FIA smentisce la possibilità di una penalità per Vettel

La stampa tedesca aveva ipotizzato sanzioni per il gestaccio a Karthikeyan

FIA smentisce la possibilità di una penalità per Vettel

La FIA ha smentito la possibilità di penalità per Sebastian Vettel a causa del suo comportamento al GP Malesia. Dopo la gara il campione del mondo aveva definito “un idiota” Narain Karthikeyan dopo una collisione in pista. In seguito i replay avevano mostrato che il pilota della Red Bull aveva mostrato il dito medio due volte all’indiano.

Secondo la stampa tedesca in base al nuovo codice di condotta della FIA voluto da Jean Todt, Vettel avrebbe rischiato sanzioni da una semplice ammonizione alla sospensione della superlicenza.

“Da quanto ne so queste questioni sono gestite dai commissari di ogni Gran Premio” ha dichiarato un portavoce della FIA. “Non sono al corrente di altre azioni da parte della Federazione”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

64 commenti
  1. Maria

    29 Marzo 2012 at 10:51

    ecco adesso sarete contenti – magari gli daranno anche un premio ahahahhaha
    Il premio “cetriolone dell’anno”!

    • Tiziano

      29 Marzo 2012 at 14:05

      Fossi stato in Vettel gli avrei urlato: “t’aspetto fuori!” 🙂 Anche se probabilmente con i caschi non ci saremmo capiti.
      Secondo me vista l’età e la situazione è rimasto piuttosto calmino,la macchina è una delusione, la gara non va come dovrebbe, il cetriolone mi ha buttato fuori dai giochi senza apparente motivo; di motivi per reagire male ce ne sono, ma lui ha solo alzato il dito e gli ha dato dell’idiota, mi pare il minimo!

      Tiziano

      • stefff

        29 Marzo 2012 at 15:44

        Beh, cosa doveva fare? Scendere dalla macchina per prenderlo a calci? O speronarlo?

      • frederick

        29 Marzo 2012 at 17:56

        Però basta con questa storia che la RB è una delusione. Sul passo gara è li con la McLaren, solo un po di sfortuna e circostanze particolari non l’hanno dimostrato. Manca qualcosa alla Red Bull…Quella scintilla che gli permetta di essere al top. Ovvio non è la RB7, ma per me i favoriti restano loro perchè hanno ben altre capacità di sviluppo delle McLaren…

    • Lew

      29 Marzo 2012 at 22:52

      e intanto tu che odi tanto Lewis e lo sputtani come persona esaltando invece questo moccioso capriccioso vai a vedere cosa ha fatto Lew oggi..è stato con l’Unicef (di cui lui stesso è ambasciatore) in uno dei quartieri più poveri di Manila a trascorrere tutta la giornata con i bambini più poveri e disagiati e a giocare con loro..è un grande, ha anche dichiarato che è stata una delle giornate più belle della sua vita..vediamo se hai ancora da ridire sul mitico Lewis..e tutti quelli che vergognosamente lo hanno attaccato quando non si è giustamente immischiato in quel lurido affare con Sutil..Lewis è il miglior pilota al mondo ed una ispirazione!!

  2. anonima

    29 Marzo 2012 at 10:58

    Alla faccia di chi ha puntato e giudicato Vettel.se le persone prima di parlare si guardassero la propria scuderia e il pilota che tifano e farebbero meno i PURITANI certe figure si potrebbero risparmiare 😛 GRANDE VETTEL ((((((((((((:-P ))))))))))))

    • terminator

      29 Marzo 2012 at 11:13

      Beh, secondo il nuovo regolamento imposto da JT andava punito… poi se e’ un cocco di mamma questa e’ un’altra storia…

    • strige

      29 Marzo 2012 at 12:05

      Io sono tifoso di schumy e così come ho condannato il gestaccio di vettel, ho condannato sia il gesto di jerez ’97 sia di spa ’98. Non c’entra essere tifosi di qualcuno, basterebbe essere coerenti e non guardare il tifo

      • terminator

        29 Marzo 2012 at 12:18

        per spa 98 spero che intendi il fatto che MSC sia andato ai box a fare casino perche per quanto riguarda l’incidente, quello fu provocato da Coultard che alzo’ il gas in traiettoria sotto il diluvio, roba da togliere la licenza all’istante.

      • strige

        29 Marzo 2012 at 12:55

        ovvio che intendevo schumacher in entrambi i casi, appunto perchè tifo lui. Su coulthard non mi esprimo….ci ha fatto perdere un mondiale. con 10 punti in più schumy avrebbe vinto nel ’98….va beh…

      • dekracap

        29 Marzo 2012 at 14:09

        Comunque Schumy in quell’occasione ne aveva ben donde di essere inc….. potevano ammazzarsi per una cosa idiota, erano 2 giri che gli stava davanti senza togliersi….
        Qui si parla di una pizzicata della gomma, li era un incidente di altra portata…
        PS: ma ve lo ricordate il giro di rientro versione triciclo? andava piu forte di Coulthard solamente senza ala posteriore….. 😀

      • bob

        29 Marzo 2012 at 14:31

        punto 1) hakkinen vinse con 14 punti di vantaggio quindi anche con quei 10 punti in più il mondiale, almeno matematicamente non sarebbe cambiato (e neppure quello costruttori)
        punto 2) andare forte su tre ruote (specialmente se quella persa non è quella di trazione) penso sia più semplice che andare forte senza un’ala posteriore che non c’è più, non genera più carico e in un gp con pioggia è sicuramente più influente la sua assenza e poi non era mika una gara tra vetture incidentate?!? Che c’entra se Schumy andava più forte su tre ruote? era più incazzato e aveva scelto di prendersi più rischi.

        alla fine Coulthard era arrivato ai box ed era pure ripartito dopo qualche giro classificandosi al 7° posto finale (su 7 in gara) ma con 5 giri di ritardo, benché a rigore di regolamento avrebbero dovuto lasciarlo come NC, non classificato, in ogni caso il 7° posto all’epoca valeva zero punti quindi insignificante.

      • Dekracap

        29 Marzo 2012 at 15:41

        Uè calmi…. si prende subito fuoco?
        Io ricordavo un’immagine che per chi era tifoso di Schumy era sicuramente indice del carattere e controllo del mezzo di Micheal, in quel momento ovviamente e giustamente incazzato.
        Comunque curvaci te sull’acqua con una sola ruota davanti e la macchina che quasi struscia a terra, con tanto di freni che sgocciolano immagino…..

      • Franz Iacobelli

        29 Marzo 2012 at 19:19

        @ terminator: mi pare di capire che tu fai parte di quelli che danno la colpa a Coulthard x quel famoso incidente!
        1 io non sò quanto hai visto le immagini della gara, ma non mi risulta ke Schumy gli stesse dietro da 2 giri.
        2 guardando l’istante dello scontro non mi pare affatto che David abbia rallentato all’improvviso!
        3 che bisogno aveva Michael di spingere tanto visto che aveva Hakkinen era già fuori dalla partenza e lui era in testa con quasi 40″ di vantaggio su Hill?
        4 Se voleva doppiare Coulthard poteva farlo in un punto più rettilineo con maggiore visibilità, dove in quel caso una manovra scorretta era palese

      • dekracap

        30 Marzo 2012 at 00:11

        @FRANZ

        Adesso dovrei ritrovare i video, ma se non son 2 giri 1 lo era, e 1 giro a Spa sò 7 km. Ricordo bene che alla Source non si scansava, e Schumy sempre guardingo, proprio perchè, malgrado indietro, si trattava di un pilota di top team e poco incline al farsi doppiare.
        Seconda cosa, Schumy non stava affatto tentando il doppiaggio in quel momento, altrimenti sarebbe uscito di scia, no?
        Terzo, la telemetria dimostrò che in pieno rettilineo Coulthard chiuse il gas, che in quelle condizioni di carico equivale a frenare non poco, e con la visibilità che si ha da dietro, accorgersene non è un attimo.
        Quarto, lui stesso anni dopo ammise la colpa in quell’incidente.
        Poi se ognuno vuole vedere a seconda del tifo, è una cosa diversa, ma penso che chiunque avrebbe avuto quella reazione a caldo.

      • Franz Iacobelli

        30 Marzo 2012 at 15:00

        @ DEKRAP: in questo caso il tifo non c’entra niente, e cmque pure io tifo Ferrari quindi sarei stato contento se quel mondiale l’avesse vinto Schumacher! Però resta il fatto che Michael, nonostante il ritiro di Hakkinen (unico suo rivale quell’anno) iniziò a spingere come un dannato, cosa di cui non aveva assolutamente bisogno! Una cosa simile la fece sempre nel ’98 a Monaco, dove lottò con Wurz danneggiando la sospensione, pur sapendo ke Alex doveva tornare ai box. Senza quel ritiro avrebbe fatto altri 6 punti che uniti a quelli di Spa gli avrebbero garantito il titolo a fine anno.
        Non credo sia un caso se iniziò a stravincere proprio quando iniziò a fare gare più ragionate senza rischiare inutilmente (es Montreal o Silverstone 2001)

  3. Ulbabrab

    29 Marzo 2012 at 10:58

    Polemica finita finalmente.

  4. Matteo

    29 Marzo 2012 at 11:00

    ahahahah grazie F1 Grand Prix per averci informato della bella notizia…Forza vettel la stagione e’ appena iniziata. 😛 😛 😛

  5. Luca

    29 Marzo 2012 at 11:06

    Mi sembrava strano che con vettel prendevono provvedimenti mentre con HAMILTON che a Monaco ha fatto skifo con quello che ha detto nessuno ha fatto nulla.Alonso e la Ferrari che hanno dato contro ai commissari per l’accaduto sorry e SC dicendo di tutto e di piu’ nessuna sanzione e per un cetriolo e un dito tutto questo clamore? eheheh mi dispiace ai falsi moralisti gli consiglio di mangiare il cetriolo con una bella insalata di pomodori e una foglia di basilico 😉 W Vettel Lest’Gooo campione 😉

    • Tiziano

      29 Marzo 2012 at 13:24

      Ma è così difficile mettere le virgole?

      • Luca

        29 Marzo 2012 at 13:47

        Cosi’ leggi tutto in un fiato 😉

      • Tiziano

        29 Marzo 2012 at 13:55

        @Tiziano

        ovvia abbiamo un omonimo, e pure lui fissato con le regole grammaticali,,, dev’essere proprio il nome!
        😉

  6. anonimo

    29 Marzo 2012 at 11:10

    Horner… Vettel ha solo bisogno di un grandississsisssimoooooo abbbbbbracciooo e il leoncino non ti deludera’..Come On Come On Come on Vettel sei il nostro orgoglio CAMPIONEEEEEEE

  7. Pippo

    29 Marzo 2012 at 11:14

    Polemiche sterili.

  8. Maria

    29 Marzo 2012 at 11:15

    curioso notare come fino a pochi gg. fa mi spolliciavano perché parlavo BENE di Vettel.
    Adesso, basta un dito medio per diventare l’idolo delle folle!
    Metto il disegnino del dito medio anch’io così divento presidentessa del blog! 😉
    Se non altro, Vettel ha trovato un altro uso per il suo dito adesso che non vince più 😀

    • Ulbabrab

      29 Marzo 2012 at 11:50

      Tutta rabbia repressa..so già come cambierano tutti idea quando sara in ferrari quello che ora chiamano “bimbominkia” mi ricorda proprio quello che è successo con Alonso.
      Mi ricordo che in quel periodo gli si criticava la fidanzata da quanto non lo si sopportava.
      dai, passera.
      Continuate a credere che sia un errore di Sebastian…se vi rende soddisfatti.

      • strige

        29 Marzo 2012 at 12:59

        alonso non mi piaceva a suo tempo e non mi piace tutt’ora nonostante io sia simpatizzante ferrari.

        Il discorso è sempre lo stesso, le persone non sanno essere coerenti. Gran parte del popolo italiano si comporta come i politici, non perdono mai…vincono sempre.

      • stefano

        29 Marzo 2012 at 13:29

        mi auguro per te che non sarà in ferrari altrimenti gli toccherà fare la 2 e la 3 guida,per carità ultra meritate ahhahahahhahahahahhaha,forza ferrariiiii,forza alonsoooooo,forza massaaaaa

  9. Marco

    29 Marzo 2012 at 11:16

    Bene, ottima notizia!

  10. MikeCTF (tifoso Ferrari)

    29 Marzo 2012 at 11:39

    Qualsiasi penalizzazione non sarebbe stata giusta, pertanto bene cosi’.

  11. Gianluca RB

    29 Marzo 2012 at 12:25

    alla fine hanno preso la decisione più saggia

    • Matteo

      29 Marzo 2012 at 12:31

      ciao derapatino 😉 come stavamo dicendo con l’anonima tempo fa anche qui come puoi vedere non c’e’ un clima migliore… 😛

      • Gianluca RB

        29 Marzo 2012 at 12:34

        xD sono gli stessi xD

    • anonima

      29 Marzo 2012 at 12:34

      Gianlu’guai a chi tocca il nostro campioncino!!! Mi fa piacere vederti qui (almeno che non ci stiamo sbagliando con Matteo) 😉

      • stefano

        29 Marzo 2012 at 13:30

        anonima involontariamente hai detto la verità sul talento di vettel”campioncino”,sei una grande ti invidio ahahahhahahahahahahahahahahhahahah

      • anonima

        29 Marzo 2012 at 14:58

        Stefano che simpatico ahahahaah la risata e’ ironica te lo dico altrimenti tu non capisci 😉 😛

  12. Luca

    29 Marzo 2012 at 12:36

    wewe gianluca che piacere Anonima e’ lui 😛 Ben arrivato fra noi e Forza VETTEL. sempre e comunqueeeeeeee.. 😛 😛 😛

  13. Axel

    29 Marzo 2012 at 12:39

    Oltre che viziato è anche raccomandato…

    • anonimo

      29 Marzo 2012 at 12:43

      Si all’ora? Ti brucia? A noi no 😛

      • Francesco

        29 Marzo 2012 at 13:19

        hai poco da ridere.. tanto col cavolo che vince quest’anno vettel 😉

      • Red John

        29 Marzo 2012 at 15:04

        all’ora??? hahahauahuahauhauhauah ma come parli???

    • Gianluca RB

      29 Marzo 2012 at 13:09

      sese e dimmi allora perché doveva essere penalizzato.. sentiamo le tue ragioni

  14. anonimo

    29 Marzo 2012 at 12:42

    e adesso tutti a pranzo una bella insalata di pomodori ROSSI ROSSI ROSSI come le tute di MARANELLO e citrioli VERDI VERDI VERDI come l’INVIDIA.A poche parole a buon intenditore.. GIANLUCA che piacere finalmente.

    • AleMans

      29 Marzo 2012 at 13:28

      A poche parole buon intenditore??!
      E’ il contrario 😉

  15. Francesco

    29 Marzo 2012 at 13:18

    per Anonima e per Gianluca RB che siete solitamente sul sito Derapate, io sono L’utente Francesco F1 Team. solo una cosa vi dico! Vettel quest’anno non vincerà il campionato! se la sua vettura continuerà così andrà presto in crisi psicologica.. non è abituato a fare a sportellate!

    • AleMans

      29 Marzo 2012 at 13:26

      Ma chi è che su quel sito copia i miei commenti che faccio qui postandoli come suoi? LOL

      • anonima

        29 Marzo 2012 at 13:53

        Ciao Ale ciao France non lo so chi copia i commenti ma spesso e volentieri e’ un copia e incolla e quando gli si fa notare le offese volano,ma le peggio parole 😉

      • AleMans

        29 Marzo 2012 at 14:25

        Ciao anonima, grazie per la risposta.
        Va be’ tanto io non ci solo lì.

      • anonima

        29 Marzo 2012 at 15:01

        Non ti perdi nulla Ale comunque come sito e dico veramente e’ meglio questo,ci sono piu’ articoli,piu’ informazione in tempo reale.

      • AleMans

        29 Marzo 2012 at 15:57

        Si, ma a me piacerebbe molto leggere articoli tecnici riguardanti le macchine e le piste perchè mi piace capire le cose.
        Gli articoli su quello che dice Montezemolo, Horner, Whitmarsh, ecc. non mi piacciono molto perchè alla fine si arriva sempre (e dico sempre) a insulti tra tifosi per i vari piloti.

      • anonima

        29 Marzo 2012 at 19:29

        Infatti,ma il problema e’ uno solo per noi tifosi e parlo di tutti almeno penso.E’ che quando si tifa un pilota anche se non si ha la fortuna di conoscerlo diventa una cosa tua.Non so spiegarmi AleMans,ma ti ci affezioni,percio’ leggere commenti che vanno a sminuirlo da fastidio,a me da fastidio.Spero che hai capito 😉

      • AleMans

        29 Marzo 2012 at 21:03

        Si si, capisco perfettamente, sono tifoso anche io 😉

    • Gianluca RB

      29 Marzo 2012 at 13:49

      eh, hai scoperto l’acqua calda è normale che bisogna chiudere il gap se no il titolo lo possono buttare solo But e Ham, però non ti preoccupare anche l’anno scorso Seb dimostrò di non tirarsi troppo indietro nei corpo a corpo

  16. luciano

    29 Marzo 2012 at 13:18

    sospensione della superlicenza??? per un gestaccio che viene fatto in gara dove magari si è nervosi, e non si ha tempo di pensare??? secondo me si sarebbe potuto risparmiare le frasi nel dopo gara… ma da qui a punrno c’è nè di strada…. no credo che abbia fatto qulcosa di perocoloso o che ha creato situazioni di pericolo..

  17. 27rosso

    29 Marzo 2012 at 14:57

    Giusto cosi’. E che sarà mai un dito alzato al cielo! Pero’, permetteremi la battuta: Vettel è abituato ad alzare il dito indice…ora si deve accontentare di alzare…quello medio.

    • vettelthebest

      29 Marzo 2012 at 15:44

      Magari alla prossima vittoria alza il dito medio. Ahahahahahhahah! 😀

  18. antonio

    29 Marzo 2012 at 15:05

    Finalmente il buon senso. Alla Fia si sono ricordati che questo e’ uno sport per uomini e non per frocetti, fighetti e signorine con l’ombrellino rosa. Chi si scandalizza per un dito medio cambi sport e vada a vedere le partite di boccie!

    • Brenno

      29 Marzo 2012 at 16:08

      Come non quotarti. Si vede che molti hanno la memoria corta. Per rinfrescare un pò la memoria:

      http://archiviostorico.corriere.it/1993/ottobre/25/Senna_prima_batte_Prost_poi_co_0_9310257543.shtml

      Certo sono “solo” dei “pilotelli” della domenica quelli dell’articolo…
      La piega presa della FIA è la stessa presa da Ecclestone: prendere uno sport, snaturarlo del lato umano, della passione, della tecnica e poi, alla fine, darlo in pasto a noi ma senza quel sapore di benzina e testosterone che dovrebbero appartenergli.
      Se questo è quello che volete…

      • terminator

        29 Marzo 2012 at 18:11

        Forse non avete letto o non sapete leggere: l’articolo dice:

        “Secondo la stampa tedesca in base al nuovo codice di condotta della FIA voluto da Jean Todt, Vettel avrebbe rischiato sanzioni da una semplice ammonizione alla sospensione della superlicenza.”

        Quindi e’ inutile che postiate video di Senna Prost e compagnia bella; qui si parla di “un nuovo codice di condotta della fia voluto da Jean Todt”

        Non guardate solo le figurine…leggete ogni tanto, che fa molto bene leggere… vi erudisce…

      • Brenno

        30 Marzo 2012 at 15:44

        Distinto signor “terminator”, ho anche espresso un “mio, personale” giudizio sulla FIA, proprio riguardante il nuovo codice di condotta, oltre allo stravolgimento tecnico che ha portato a quello che era uno sport nobilissimo, ad uno “spot” meno nobile, con molto più denaro che si muove, sempre più simile ad un immenso videogioco.
        Lungi da me, il sembrare anche presuntuoso, leggo e leggo pure tanto, ma ciò non mi impedisce certo di esprimere un giudizio o una risposta ad un commento che posso aver visto.
        Per il fatto che mi piace giocare con le figurine, le posso dare solo ragione, ma che ci posso fare, sono un inguaribile nostalgico di una F1 che ormai non esiste più, di cui porto appresso ancora un immensa passione, sperando sempre che possa esserci un cambiamento per farlo tornare lo sport di un tempo. E come me, penso, anche tutte quelle persone che hanno avuto la fortuna di poter vedere i gesti epici e meno epici (scazzottate comprese) di piloti d’altro tempo.
        Cordialmente.

  19. robindoh

    30 Marzo 2012 at 10:26

    Vettel andava penalizzato per essere rientrato ai box con la gomma forata girando troppo velocemente e scagliando pezzi della carcassa ovunque, aggiungiamoci la reazione da diciassettenne brufoloso a un semplice episodio di gara e direi che una penalizzazzione per farlo maturare e iniziare a comportarsi da adulto ci voleva.

  20. Francesco

    30 Marzo 2012 at 16:56

    Ricordo a tutti quelli che parlano di vecchi episodi delle stagioni passate.. che questa regola non c’era negli anni passati! e visto che l’hanno introdotta in questa stagione non vedo perchè non debba essere attuata!
    Mi spiace ma è evidente che non lo abbiano voluto penalizzare per non smentirsi ancora!
    Vettel è il cocco di Ecclestone e della FIA. parlo da persona imparziale a cui piace la formula uno.
    Mi spiace dirlo ma è molto evidente la cosa.. se andiamo a vedere per esempio tutte le partenze degli anni passati dove vettel partiva regolarmente in pole e andava volontariamente verso chi partiva secondo per non farsi superare. rischiando alcune volte anche incidenti inutili.. ecco quando ho incominciato a vedere queste cose mi spiace ma ho capito che è proprio un cocco di mamma FIA

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati