Ferrari pianifica la quinta power unit per il GP degli Stati Uniti?

Rischio penalità sul finale di campionato per Vettel e Raikkonen

Ferrari pianifica la quinta power unit per il GP degli Stati Uniti?

Ferrari potrebbe “scongelare” la quinta power unit a cavallo tra il Gran Premio degli Stati Uniti e quello del Messico, appuntamenti finali di questo campionato 2015 di Formula Uno. L’unità usata in Bahrain ha infatti modificato i piani della Scuderia di Maranello, la quale, considerando il power train usato in Canada e la seconda versione EVO che sarà portata in Belgio, potrebbe ritrovarsi con una grossa penalità da scontare sul finale di questa stagione.

La Ferrari ha sempre spinto per l’utilizzo, senza penalità, della quinta unità motrice proprio per non incorrere in arretramenti di posizioni sul finale di campionato, ma il blocco della Mercedes e di tutti i suoi clienti ha rovinato i piani della Scuderia del Cavallino, costringendo gli ingegneri della Rossa a posticipare l’utilizzo della seconda evoluzione della power unit.

Resta da capire se Mattia Binotto e tutto il suo staff riusciranno a preservare le tre unità usate fino ad oggi. Ne sapremo certamente di più nei prossimi mesi.

Roberto Valenti
Twitter: @RobertoVal94

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati