Ferrari: dopo Silverstone si deciderà se continuare a lottare per il Mondiale 2011

Ferrari: dopo Silverstone si deciderà se continuare a lottare per il Mondiale 2011

La Ferrari ha dichiarato che giudicherà le sue possibilità di vincere il campionato dopo il Gran Premio di Silverstone, anche se si pensa che ci voglia un miracolo per fare quanto fatto da Button in Canada. Il team di Maranello aveva riposto grandi speranze in Alonso e Massa dopo la qualifica di Montreal, ma gli incidenti in gara hanno fatto perdere punti preziosi nella lotta al titolo.

Stefano Domenicali, team principal della Ferrari, ha dichiarato che vuole ancora aspettare due gare prima di rinunciare alla lotta quest’anno.

Infatti, nella gara inglese arriveranno nuovi aggiornamenti alla macchina, ma non solo: dal gran premio inglese saranno proibiti gli scarichi soffiati.

“Sono molto deluso da questa gara, perché non era questo quello che ci meritavamo, la prestazione c’era. Dobbiamo prendere il massimo a Valencia e vedremo a Silverstone se questo cambiamento nei regolamenti darà i suoi effetti. Dopo Silverstone potremo giudicare meglio”.

Il problema grosso della Ferrari non è la monoposto in sé, ma la squadra non è riuscita a far rendere a dovere i recenti miglioramenti portati alla macchina. La situazione non è di certo la migliore, tanto da invocare ironicamente l’intervento divino.

“Quando vedi che Jenson Button ha vinto la gara con sei pit stop … Pensi che si debba fare qualcosa. Organizzeremo un tour a Lourdes per vedere se riusciamo a ribaltare la situazione”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

52 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati