Fernando Alonso: "Mi aspetto una R29 adatta al circuito di Sepang"

Fernando Alonso: "Mi aspetto una R29 adatta al circuito di Sepang"

Fernando, il weekend in Australia e' stato difficile per il team, ma devi essere soddisfatto dei quattro punti conquistati…
Fernando Alonso:" Si, considerando come e' andato il nostro weekend in Australia, dobbiamo essere soddisfatti dei punti conquistati. Ho perso molte posizioni alla partenza per evitare l'incidente alla prima curva e da quel momento ho dovuto lottare per recuperare terreno. Come di consueto la prima gara dell'anno e' stata piuttosto movimentata e nelle ultime fasi siamo stati in grado di trarre vantaggio dagli incidenti per passare in quinta posizione. E'bello avere i primi punti iridati, ma sappiamo che dobbiamo lavorare sodo per migliorare la macchina, abbiamo pero' la convinzione di essere in grado di farlo."

Guardando al circuito di Sepang, quali settori senti la necessita' di una maggiore concentrazione?
Fernando Alonso: "In Australia abbiamo avuto una qualifica difficile e di conseguenza anche la gara. Dobbiamo cercare quindi di invertire questa tendenza. Abbiamo anche bisogno di essere sicuri di ottenere il massimo dal nostro sistema Kers, e dalle gomme perche' a Melbourne abbiamo visto che le diverse mescole svolgono un ruolo determinante nelle prestazioni della macchina. Cio' sara' particolarmente importante in Malesia dove la pista avra' temperature alte e quindi dovremo vedere come si comporteranno le gomme in queste condizioni."

Quali sono le tue aspettative per questa gara?
Fernando Alonso: "Sepang e' totalmente diverso da Melbourne e quindi mi aspetto una vettura piu' adatta al circuito. Si tratta di una pista speciale per me, perche' vi ho vinto due volte ed e' probabilmente il mio circuito preferito. Ci sono molte curve veloci ed e' un circuito dove si possono veramente apprezzare le prestazioni di una vettura di Formula 1. Dal punto di vista della nostra competitivita', spero che ci sia, ma come abbiamo visto a Melbourne tutte le squadre sono molto vicine e dovremo lottare per finire in zona punti."

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati