F1 | Williams sta considerando la possibilità di vendere il team

Il board ha annunciato una revisione dei piani futuri per il team

F1 | Williams sta considerando la possibilità di vendere il team

A seguito dei risultati finanziari legati alla stagione 2019 e delle defficoltà economiche e sanitarie causate al coronavirus, la Williams ha annunciato la revisione di tutte le possibilità strategiche dell’azienda, inclusa la vendita del team.

L’azienda ci tiene a sottolienare che, al momento, non è stata ancora presa nessuna decisione finale rispetto a quale possa essere la miglior strategia da seguire, ma ciò nonostante è stata avviata la procedura di “formal sale process”, in merito alla ricerca di possibili azionisti o persone interessate all’acquisto, parziale o totale, della compagnia. Al fine di gestire al meglio questa delicata situazione, l’azienda ha iniziato una collaborazione con “Allen & Co.” e “Lazard” come consiglieri finanziari, a cui dovranno rivolgersi chiunque mostri interesse per il potenziale acquisto del team.

Da questo punto di vista, tuttavia, la squadra ha fatto sapere di non aver ricevuto ancora nessun approccio fino al momento dell’annuncio, ma allo stesso tempo ha sottolineato l’avvio di discussioni preliminari con ridotto numero di finanziatori in merito alla possibilità di un investimento nella compagnia, il che gli darebbe l’opportunità di diventare soci. Tutto ciò a sottolineare come la vendita del team al momento non sia l’unica opzione messa sotto la lente d’ingrandimento e che sono in corso le ricerche per trovare nuovi fondi e finanziatori, sia di maggioranza che di minoranza. La notizia è arrivata a seguito dell’annuncio dei risultati finanziari del 2019, riportando una perdita di 13 milioni, mentre per quanto concerne le entrate dell’azienda, queste sono diminute da 176,5 milioni di sterline del 2018 ai 160,2 milioni dell’anno passato.

Nonostante le opzioni messe al vaglio e le perdite economiche, il board ha voluto comunque precisare che al momento alla squadra non mancano i fondi per disputare la stagione 2020 di Formula 1 e che è pronta a tornare in pista non appena il calendario definitivo lo permetterà.

Leggi altri articoli in In Evidenza

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati