F1 | Williams rivela: “Kubica non è la nostra unica opzione”

"I piloti che abbiamo portato a questo test non significa che siano i piloti presi in considerazione per correre il prossimo anno"

F1 | Williams rivela: “Kubica non è la nostra unica opzione”

La Williams non ha ancora trovato un accordo sul nuovo compagno di team di Lance Stroll e sostituto di Felipe Massa: nonostante i continui e sempre più forti rumor attorno a Robert Kubica, in arte confermati anche dalle sue prestazioni nei test di Abu Dhabi, la scuderia non ha ancora chiuso l’accordo, anzi, ha dichiarato che il polacco non rappresenta per loro l’unica opzione per il futuro.

Nonostante la buona performance, il suo tempo con gomme morbide è stato in effetti più lento di 1,3 secondi rispetto a quello di Sergej Sirotkin: “Non parlerò di velocità”, ha detto il capo tecnico della Williams, Paddy Lowe. “È un argomento complicato, non è qualcosa che non discuteremo.Volevamo vedere Robert in azione perchè non aveva mai guidato con le gomme o la macchina attuali, quindi ovviamente è stato interessante vedere come si è comportato”, ha detto.

“Nessun problema, sta assolutamente bene, buona guida, nessuna lamentela, nessun problema, tutto è andato bene”, ha confermato Paddy Lowe. Anche se, però, Kubica non è l’unica opzione per il team di Grove: “Prenderemo la decisione quando saremo pronti, quando avremo tutte le informazioni e siamo pronti a dichiararlo. I piloti che abbiamo portato a questo test non significa che siano i piloti presi in considerazione per correre il prossimo anno. Si è trattato di un test su pneumatici, che è un’opportunità per guardare a due piloti diversi, oltre che a Lance per osservare i nuovi pneumatici”, ha concluso.

Fabiola Granier

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. ooJEANoo

    30 novembre 2017 at 18:04

    …… Ultima chance per Kubica?
    Mi sa che se non entra nel 2018 non entrerà più
    Kubica apparte vorrei capire dove pensano di andare con Stroll…..

  2. Daytona

    30 novembre 2017 at 20:23

    Kubica porterebbe un mare di soldi dalla Lotos,cosa che alla Williams non farebbe certo schifo.
    Non saprei giudicare se il suo ingaggio possa essere una scelta giusta,a me piacerebbe rivedere il prestigioso team di Sir Frank lottare per il titolo come ai tempi d’oro,ma oggi è una possibilità remota.
    Forse che anche quest’anno la macchina valeva piu degli 82 miseri punti raccolti..ma serviva un driver di qualità.

  3. michele

    1 dicembre 2017 at 10:18

    Basta che ce lo fate sapere entro la fine del mondiale 2018, se prendete Kubica oppure no.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati