F1 | Vettel sul GP dell’Eifel: “Avevamo un ritmo maggiore rispetto al risultato finale”

"Alla fine non siamo riusciti a raccogliere l'ultimo punto£, ha sottolineato il tedesco

Seb ha chiuso la gara casalinga del Ring all'11° posto, fuori dalla zona punti
F1 | Vettel sul GP dell’Eifel: “Avevamo un ritmo maggiore rispetto al risultato finale”

Sebastian Vettel avrebbe voluto concludere in altro modo la gara di casa del Nürburgring, disputata domenica pomeriggio. Il tedesco infatti non è riuscito a raggiungere la Top Ten, condizionato anche da un testacoda mentre era in battaglia con l’Alfa Romeo di Antonio Giovinazzi. Il pilota di Martina Franca è riuscito a prevalere nella battaglia con l’alfiere della Ferrari, andando a conquistare proprio quel punticino iridato cercato dal quattro volte campione del mondo.

Vettel, analizzando la prestazione nel GP dell’Eifel, è conscio di aver corso dei rischi: “Stavo cercando di risalire e ho perso la macchina mentre ero in scia. Non era questa la mia intenzione e ho distrutto la possibilità di fare meglio. Non è stata la gara più facile. Sono rimasto bloccato nel traffico per colpa mia e quindi è stato difficile progredire. Penso che probabilmente abbiamo molto più ritmo rispetto a dove ho finito, ma non è stata una buona gara per me”.

Il tedesco, che a fine anno si congederà da Maranello per approdare in Aston Martin, completando la sua analisi ha aggiunto: Con la Safety Car pensavamo ci fosse una possibilità per i punti, abbiamo lottato con Magnussen e ho anche provato a superare Giovinazzi. Alla fine non siamo riusciti a raccogliere l’ultimo punto”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati