F1 | Vettel: “Hamilton è estremamente talentuoso”

Il ferrarista si è detto consapevole della forza del suo rivale, competitivo sin da giovanissimo

F1 | Vettel: “Hamilton è estremamente talentuoso”

Sono due tra i più talentuosi piloti dell’epoca moderna, due piloti capaci di dividersi sette mondiali nelle ultime nove stagioni. Sebastian Vettel e Lewis Hamilton stanno dando vita ad una delle sfide dirette più accese degli ultimi anni, ma la loro rivalità risale a parecchi anni fa, quando entrambi muovevano i loro primi passi nel mondo delle quattro ruote.

I due si sono più volte incrociati nelle categorie minori ed è stato proprio il pilota Ferrari a raccontare a Channel 4 le prime impressioni avute sul suo rivale: “Ricordo ancora il 1999 – si legge sul Corriere dello Sport – è arrivato terzo nel campionato junior di kart e tutti nel mio team mi dicevano che quel ragazzo avrebbe fatto strada”.

Un altro incrocio è arrivato ai tempi delle Formula 3: “Ero al mio primo anno mentre lui era al secondo ed era fortissimo. Non avevo molte possibilità e infatti ho conquistato qualche podio insieme a lui un paio di volte. Si può dire che era il suo secondo anno e aveva già molta esperienza e un’ottima macchina ma in ogni caso, in tutti i tipi di situazione, era sempre li a portare a casa il risultato. Quando un pilota ci riesce lo si può ritenere fortunato per un giorno, ma non per tutto l’anno”.

Da qui la consapevolezza che le cose in questa stagione saranno difficili nonostante il tedesco abbia un margine di 14 punti di vantaggio: “È estremamente talentuoso e non credo che per lui sarà un problema andare veloce e adattarsi a condizioni diverse. Sarà sempre li, ma non è imbattibile”.

Manuel Lai

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati