F1 | Vettel: “Contento per il podio ma non è il risultato che volevo”

"Il sorpasso di Hamilton mi ha sorpreso; non l'ho visto negli specchietti"

F1 | Vettel: “Contento per il podio ma non è il risultato che volevo”

Terzo posto per Sebastian Vettel nel GP di Russia. Il tedesco della Ferrari, nonostante un’ottima strategia al muretto box, non è riuscito a tenere a bada la Mercedes di Hamilton, che dopo il pit stop si è fatta sotto recuperando la posizione persa durante la sosta. Nonostante una sempre ottima SF71-H, il ritmo in gara oggi non è stato sufficiente, e il gap iridato con il britannico si allarga a -50 punti.

“La partenza è stata difficile. Al”inizio ho provato a passare però non avevo spazio e nemmeno tanto motore. Ho provato a sorpassare Lewis ma allo stesso tempo ho visto che lui stava staccando sempre più avanti. In curva 2 ho provato a stargli il più vicino possibile, dopo l’ho perso un po’ di vista”.

“Il sorpasso di Hamilton mi ha sorpreso perché non l’ho visto negli specchietti. Non volevo cedergli il passo ma a un certo punto l’ho dovuto fare e lui mi ha superato in curva 4; io ho commesso un errore e rallentato un po’ troppo, mi si è chiuso un po’ lo sterzo e lui mi era molto vicino. Sono contento delle gomme ma non del ritmo gara, quindi cercheremo di lavorare per incrementarlo”.


“Tutto sommato è stata una buona gara e abbiamo dato il massimo. La Mercedes è stata protagonista di un weekend molto forte. Per noi il venerdì è stato difficile; al sabato non è andata male ma il gap nei loro confronti era grande. Oggi la macchina in gara si è comportata bene e abbiamo potuto spingere e stargli dietro, però non è stato sufficiente. Sono contento per il podio ma non è il risultato che stavo cercando”. 

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati