F1 | Verstappen: “Non ho intenzione di lasciare la Red Bull”

"Posso continuare a correre fino a 40 anni"

Il pilota olandese ha espresso fedeltà nei confronti della scuderia austriaca
F1 | Verstappen: “Non ho intenzione di lasciare la Red Bull”

All’inizio dell’anno, il pilota olandese ha esteso il suo contratto con la scuderia austriaca fino al 2023 compreso ed in merito a questo, Max Verstappen, intervistato da Radio 538, ha ammesso inoltre di non avere nessuna intenzione di lasciare la Red Bull:

“Sì, voglio stare con la Red Bull e non ho nessuna intenzione di andarmene. Se continuo a controllarmi adeguatamente, rimango in forma e mi prendo cura del mio corpo, posso continuare fino a 40 anni”.

Come già saprete, la stagione di Formula 1 inizierà il prossimo luglio, con il doppio appuntamento in Austria (5 e 12 luglio, ndr). Verstappen ha detto di essere entusiasta:

“È un peccato che così tante gare siano state cancellate, ma in questa situazione tutti stanno cercando di fare ciò che possono. Il mio coach è qui a Monaco, quindi non ho particolari difficoltà. Ho mantenuto la forma fisica necessaria perché non sai mai quando devi essere pronto a guidare”.

Il consulente della Red Bull, Helmut Marko concorda sul fatto che Verstappen è più che pronto a correre:

“Il mondo degli eSports in cui ha vissuto durante la pausa non è la cosa reale, anche se gli è piaciuto molto. Ora ha guidato su veri e propri circuiti con auto private, è in buone condizioni fisiche ed è contento di iniziare finalmente”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati