F1 | Ufficiale il rinvio del Gran Premio del Canada

La gara di Montreal è la nona ad essere posticipata/annullata per il Coronavirus

Come da previsione, anche il Gran Premio del Canada è stato rinviato. La gara, in programma inizialmente nel weekend del 14 giugno è stata posticipata visto l'avanzare dell'epidemia in America
F1 | Ufficiale il rinvio del Gran Premio del Canada

Era nell’aria, adesso è ufficiale: il Gran Premio del Canada di Formula 1, previsto per il weekend del 14 giugno è stato rinviato a data da destinarsi per l’espandersi del Coronavirus. E’ il nono evento del mondiale 2020 ad essere posticipato/cancellato. Al momento dunque il campionato dovrebbe iniziare a Le Castellet a fine giugno, ma non sono esclusi altri rinvii. Il tutto è stato annunciato dopo l’estensione del periodo di chiusura fabbriche dei team di Formula 1 da 21 a 35 giorni.

“Saremmo stati onorati di ospitare la prima gara del calendario 2020 di Formula 1 – si legge nella nota degli organizzatori. La decisione del rinvio non è stata presa alla leggera: nell’ultimo mese siamo stati in costante contatto con la Formula 1 e i rappresentanti della città di Montreal, del turismo e dei governi provinciali e federali. Abbiamo ascoltato le direttive emesse dai funzionari della sanità pubblica e come risultato diretto della pandemia dovuta al Covid-19 stanno seguendo la guida fornita dalle autorità competenti. I nostri pensieri e i nostri ringraziamenti vanno a uomini e donne che lavorano instancabilmente per mantenerci sani, al sicuro e nutriti durante questi periodi ostili”.

“Sono orgoglioso di vedere come queste meravigliose iniziative e i progressi tecnici derivanti dalla Formula 1 vengano applicati in un momento di crisi – ha aggiunto Francois Dumontier, CEO del Gran Premio del Canada. Al momento è fondamentale che tutte le energie siano concentrate per superare insieme il Coronavirus. Daremo a tutti voi il benvenuto sul Circuit Gilles Villeneuve non appena sarà tutto in sicurezza”.

“Abbiamo lavorato a stretto contatto con i nostri amici del Gran Premio del Canada nelle ultime settimane – ha dichiarato Chase Carey, boss della Formula 1 – e li abbiamo supportati nel prendere questa decisione necessaria per garantire la sicurezza dei fans e della comunità della Formula 1. Non vediamo l’ora di tornare a Montreal, ma dovremo aspettare ancora un po’, dopodiché faremo uno spettacolo eccezionale quando sarà possibile”.

*Tutti i biglietti per il Gran Premio del Canada di Formula 1 2020 continueranno ad essere validi. Non appena la nuova data sarà confermata, tutti gli spettatori saranno informati sulle opzioni disponibili.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati

News F1

F1 | Stroll positivo al Coronavirus dopo il GP dell’Eifel

Stroll è risultato negativo all'ultimo tampone effettuato, aspetto che dovrebbe consentire alla squadra di schierarlo in Portogallo
Lance Stroll è risultato positivo al test del Coronavirus dopo l’ultimo Gran Premio dell’Eifel, 11° appuntamento di questo mondiale 2020