F1 | Ufficiale, cancellato il Gran Premio d’Australia 2020

Il Coronavirus annulla anche il weekend di Formula 1 dopo una giornata confusionaria a Melbourne

F1 | Ufficiale, cancellato il Gran Premio d’Australia 2020

Dopo una giornata interminabile, nella quale si aspettava solo il comunicato ufficiale, alle 0:08 italiane, poco meno di due ore prima delle FP1 è arrivata la decisione di cancellare definitivamente il Gran Premio d’Australia 2020 di Formula 1. Notizie confuse, piloti che hanno preso l’aereo nella nottata australiana, team che non volevano più correre e un comunicato che pensavamo non arrivasse mai. Di seguito la nota completa della Federazione.

“In seguito alla conferma della positività al Coronavirus di un dipendente della McLaren e la decisione dei team di ritirarsi dal Gran Premio d’Australia, la FIA e la Formula 1 hanno convocato una riunione con gli altri team principal giovedì sera – si legge nel comunicato. Queste discussioni si sono concluse con la maggioranza delle squadre secondo le quali la gara non si sarebbe dovuta svolgere. La FIA e la Formula 1 quindi, con il pieno supporto dell’Australian Grand Prix Corporation (AGPC) hanno deciso di annullare tutte le attività del weekend. Questa notizia è sicuramente deludente per le migliaia di fans che avrebbero partecipato e che hanno acquistato il biglietto, ma verranno totalmente rimborsati, e un ulteriore annuncio verrà comunicato a tempo debito. Tutte le parti hanno constatato l’enorme sforzo dell’AGPC, del Motorsport Australia, dello staff e dei volontari per organizzare il round d’apertura del campionato del mondo di Formula 1 a Melbourne, ma in conclusione la sicurezza di tutti i membri della famiglia Formula 1 e delle altre comunità, nonché l’equità della competizione hanno la priorità”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati