F1 | Stroll sulla lotta per il titolo tra Hamilton e Vettel: “Lewis raramente fa errori stupidi”

Il canadese elogia il collega della Mercedes per il recente successo iridato: "È stato costante, grande rispetto per lui"

F1 | Stroll sulla lotta per il titolo tra Hamilton e Vettel: “Lewis raramente fa errori stupidi”

Intervistato da Racefans.net, Lance Stroll si è soffermato sulla serratissima lotta per il titolo che quest’anno ha visto coinvolti Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. Il pilota della Williams ha rimarcato, in particolare, i meriti del britannico, al suo quinto titolo iridato: “È stato bello vedere Lewis contro Sebastian, con due macchine direi altrettanto competitive” – ha esordito Stroll. “Ma (Hamilton) lo ha battuto e ha guidato meglio di lui, quindi merita rispetto come pilota. In una stagione così lunga come quella di Formula 1, composta da 21 gare, essere competitivo ogni weekend è più facile a dirsi che a farsi, quindi grande rispetto nei suoi confronti”.

La lucidità con cui “The Hammer” ha gestito la stagione, ha impressionato il giovane canadese: “È stato costante e, sotto questo aspetto, sta continuando a migliorare” – ha proseguito. “Non sono in Mercedes, non so cosa succeda dietro le quinte, ma raramente vedi Lewis che fa degli incidenti o degli errori stupidi. Penso che la chiave per vincere un campionato, alla fine, sia solo raccogliere più punti possibili. Se ti trovi in terza posizione e il rischio di sorpassare il secondo è alto, bisogna sapersi accontentare e fare punti. Tutti questi punti si sommano. In particolare negli ultimi due anni, lui ha dimostrato di saperlo fare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. .. non è normale

    20 Novembre 2018 at 10:41

    Ne ha fatti anche Luigino di errori stupidi nella sua carriera quando era in lotta per il campionato. Forse il figlio di papà ha la memoria corta.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati