F1 | Steiner rischia provvedimenti dopo insulti alla FIA

Il team principal ha insultato uno degli steward per la penalità a Magnussen

F1 | Steiner rischia provvedimenti dopo insulti alla FIA

Il team principal della Haas potrebbe andare incontro a dei seri provvedimenti dopo aver criticato pesantemente gli stewards per la penalità di 5 secondi comminata a Kevin Magnussen. Nello specifico, il danese uscito dalla curva 2, rientrando in pista non sarebbe transitato attraverso i pannelli in polistirene come specificato nel regolamento FIA.

Magnussen per questo motivo ha tagliato il traguardo in nona posizione e dopo la bandiera a scacchi, Gunther Steiner ha scatenato tutta la sua delusione con il pilota:

“Se non avessimo dei commissari stupidi e ignoranti, saremmo ottavi”.

Intervistato in merito alla faccenda, il direttore di gara, Michael Masi ha ammesso di non aver ascoltato il team radio ma ha aggiunto che la FIA potrà prendere dei provvedimenti.

“Ci sono vari processi all’interno delle regole giudiziarie e disciplinari della FIA. Sono a conoscenza dei commenti fatti nel team radio ma non li ho ascoltati direttamente e per questo motivo, non ho intenzione di commentarli. Alla fine della giornata, noi siamo qui per lavorare, dai funzionari ai team e credo che ci debba essere un livello di rispetto reciproco. Se è stato detto qualcosa di inappropriato, c’è chi se ne deve occupare”.

F1 | Steiner rischia provvedimenti dopo insulti alla FIA
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati