F1 | Steiner conferma la fiducia nella Ferrari: “Difficoltà? Ne usciranno presto”

"Scappare via alla prima opportunità, quando si incontra un ostacolo sulla strada, non è molto etico", ha precisato

Steiner ha ribadito la fiducia del team Haas nei confronti della Ferrari
F1 | Steiner conferma la fiducia nella Ferrari: “Difficoltà? Ne usciranno presto”

Intervistato nel classico media day del Gran Premio di Russia, decimo appuntamento di questo mondiale 2020 di Formula 1, Gunther Steiner ha ribadito la fiducia della Haas nei confronti della Ferrari, sottolineando come la Rossa riuscirà ben presto ad uscire dalle difficoltà tecniche che sta affrontando nel corso di questa stagione.

Il Manager altoatesino, proprio in tal senso, ha smentito le voci di “attrito” circolate nelle ultime settimane, evidenziando come il rapporto tra il team statunitense e il Cavallino Rampante non subirà alcuna modifica in vista del 2021 e soprattutto del 2022.

“Lasciare Ferrari per le performance del loro propulsore? Prima di tutto, credo che ci voglia un po’ di lealtà in questo mondo”, ha dichiarato Gunther Steiner. “La pensa così anche Gene [Haas.ndr]. La Ferrari è stata fondamentale nel portarci fino qui e ha compiuto un buon lavoro”.

“Adesso è in difficoltà, come ovviamente sappiamo”, ha aggiunto. “Penso, anzi spero, che sia una difficoltà di breve durata. Sono sicuro che ne uscirà presto, anche perché la Rossa, a prescindere dalle complessità, è sempre tornata dove merita”.

“Certo è che se un costruttore volesse venire a parlare con noi offrendoci una fornitura di motori gratis, sarebbe il benvenuto!”, ha concluso. “Scherzi a parte, scappare via alla prima opportunità, quando si incontra un ostacolo sulla strada, non è molto etico”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati