F1 | I piloti Haas a favore di piste come il Mugello: “Tracciati vecchia scuola che farebbero bene al Circus”

Grosjean: "Si potrebbe organizzare, ad anni alterni, un calendario tipico e uno più simile a questo"

F1 | I piloti Haas a favore di piste come il Mugello: “Tracciati vecchia scuola che farebbero bene al Circus”

Il Gran Premio della Toscana andato in scena dieci giorni fa al Mugello ha risvegliato in molti il sapore di una gara di Formula 1 su un tracciato vecchia scuola come quello di proprietà della Ferrari. Tutti i piloti che hanno disputato il weekend si sono detti entusiasti del circuito e della sua conformazione, e credono che il Circus debba prendere più in considerazioni questi layout anche in futuro. Ad esporsi direttamente anche Grosjean e Magnussen, oggi in forza alla Haas.

“Credo che quest’anno, con il calendario diverso, i riflettori siano stati puntati su alcuni circuiti – ha detto Grosjean. La mia opinione personale è che si potrebbe alternare una stagione con le gare tipiche e una simile a quest’anno, e viceversa. In questo modo non avremmo la stessa routine”.

“Penso che il Mugello sia fantastico, mi è piaciuto molto guidare lì – ha ammesso Magnussen. Pur essendo ad alta velocità era comunque possibile effettuare sorpassi. Penso che la Formula 1 trarrebbe grandi vantaggi da una pista vecchia scuola come il Mugello: possono accadere molti più imprevisti dopo un errore. Lì conta di più, e quindi la gara diventa anche più spettacolare”.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati