F1 | Sirotkin sulla crisi Williams: “Problemi non risolvibili con un pacchetto aggiornamenti”

"Avevamo previsto questa situazione già nel 2018", ha affermato il russo

Sirotkin ha parlato delle problematiche presenti all'interno della Williams, sottolineando come il problema sia ben profondo e non risolvibile con semplici aggiustamenti tecnici
F1 | Sirotkin sulla crisi Williams: “Problemi non risolvibili con un pacchetto aggiornamenti”

Intervistato dai media russi sulla crisi che sta colpendo il team Williams, Sergey Sirotkin ha sottolineando come la squadra avesse già previsto una situazione di questo tipo nel 2018, evidenziando come i semplici pacchetti evolutivi studiati in galleria del vento non bastino per risollevare una situazione tragica, soprattutto dal punto di vista tecnico.

Secondo l’attuale pilota della SMP Racing, infatti, la Williams ha bisogno di una profonda ristrutturazione, specialmente nei reparti che si occupano dello sviluppo della vettura, così da garantire una gestione del lavoro profondamente diversa rispetto a quella attuale.

“Non voglio dire troppo, ma intorno alla metà della scorsa stagione era chiamo come i nostri problemi fossero estremamente profondi”, ha dichiarato Sergey Sirotkin al corrispondente di Match TV, Alexey Popov. “In quel momento ci siamo resi conto che la soluzione ai nostri problemi non erano un paio di aggiornamenti, ma la rielaborazione della struttura stessa e dei processi di costruzione della vettura”.

F1 | Sirotkin sulla crisi Williams: “Problemi non risolvibili con un pacchetto aggiornamenti”
2.7 (53.33%) 3 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati