F1 | Sauber in Canada con una nuova ala posteriore

Ericsson e Wehrlein in coro: "Montreal bella pista"

F1 | Sauber in Canada con una nuova ala posteriore

Archiviate le due consecutive trasferte europee (Montmelò e Montecarlo), la Sauber è pronta per disputare il Gran Premio del Canada – settimo appuntamento stagione del Mondiale 2017 di Formula Uno – che si disputerà nel weekend sul tracciato semi-cittadino di Montreal.

Dopo l’incidente con la McLaren di Jenson Button nel GP di Monaco, Pascal Wehrlein è stato sottoposto a dei controlli medici che non hanno evidenziato nessun problema fisico: il tedesco sarà presente in Canada, dove la Sauber porterà una nuova ala posteriore.

Ogni anno aspetto il Gran Premio del Canada – sottolinea Marcus Ericsson – Mi piacciono particolarmente la pista e l’atmosfera che si respira nelle zone intorno al circuito. È un tracciato impegnativo, soprattutto a causa delle sue chicane. La combinazione di curve lente e lunghi rettilinei rendono indispensabile il portare a temperature le gomme per ottenere il giusto grip. Naturalmente la velocità di punta svolge un ruolo determinante”.

Non vedo l’ora di disputare la gara. La pista mi piace, è un mix tra un tracciato cittadino e una pista da corsa – il pensiero di Pascal Wehrlein – Oltre alla potenza del motore occorre un’ottima stabilità di frenata, di trazione e un buon cambio di direzione. I lunghi rettilinei offrono buone opportunità di sorpasso. A seconda delle condizioni climatiche la configurazione aerodinamica della vettura svolgerà un ruolo importante”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati