F1 | Rivola non ha dubbi: “Leclerc? Proverà subito a vincere”

"Credo e spero che la Ferrari dia a entrambi i piloti le stesse possibilità", ha rivelato il nuovo A.D. di Aprilia

F1 | Rivola non ha dubbi: “Leclerc? Proverà subito a vincere”

In una chiacchierata concessa ai microfoni di Luigi Perna della Gazzetta dello Sport, Massimo Rivola ha svelato diverse curiosità legate alla figura di Charles Leclerc, sottolineando come il monegasco abbia tutti gli ingredienti per scrivere insieme alla Ferrari una pagina di storia assolutamente indimenticabile.

L’ex Responsabile della FDA, oggi Amministratore Delegato di Aprilia, ritiene che il nuovo pilota della Rossa avrà le stesse opportunità di Vettel nel 2019 e di come punterà subito al successo, nonostante la poca esperienza paragonata a quella di Sebastian Vettel.

Per quanto riguarda l’inizio del percorso di Leclerc in Ferrari, invece, Rivola ha svelato come sia stato Jules Bianchi a presentarlo, visto che quest’ultimo lo conosceva già dai tempi del karting e lo seguiva di gara in gara, aiutandolo ai box come coach o meccanico.

Ecco le parole di Massimo Rivola: “Parlai di Charles col suo amico Jules Bianchi. Non smetteva mai di dirmi quanto fosse forte questo bambino, per il quale nei weekend liberi andava a fare da coach e da meccanico sulle piste di kart. Poi, quando Arrivabene lo ha preso alla Ferrari e io ho cominciato a lavorarci, mi è subito sembrato chiaro che avesse una grande ambizione e la voglia di arrivare in fretta in Formula 1”.

Sul carattere ha aggiunto: “È molto determinato e corre solo per vincere, istinto comune a tutti i grandi campioni. Nel suo caso, credo che il carattere si sia rafforzato con le tragedie che ha dovuto superare, nella fattispecie la morte di Jules e del padre. Ho lavorato con Vettel al debutto in Toro Rosso e con Alonso quando esordì alla Minardi, ma solo in Fernando ho visto la stessa rabbia agonistica che ha Charles. E poi nel giro di qualifica tira sempre fuori qualcosa di speciale”.

Sul rapporto tra Leclerc e Marchionne ha invece svelato: “I fatti dicono che nell’era Marchionne, con il ritorno del marchio Alfa Romeo sulla Sauber, si è creato finalmente uno sbocco in Formula 1 per i piloti dell’Academy. Inoltre lui puntava molto su Charles, promosso sulla rossa. La combinazione di questi due elementi ha contribuito ad accrescere la credibilità di tutta la FDA e ad assicurarne il futuro”.

Ha concluso parlando del dualismo con Vettel e sulle possibilità del monegasco in Ferrari: “Credo e spero che la Ferrari dia a entrambi le stesse possibilità. E che prevalga il migliore. Sebastian ha vinto quattro Mondiali e sarà alla quinta stagione con il Cavallino. L’altro ha ventuno anni e solo una stagione in Formula 1 alle spalle. Ci sta che sia considerato un apprendistato per lui. Ma statene certi: Charles proverà subito a vincere. E’ la sua indole”.

F1 | Rivola non ha dubbi: “Leclerc? Proverà subito a vincere”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati