F1 | Ritiro Vettel, Ecclestone concorda: “Non passerà molto tempo”

"Vettel non cambierà squadra, ma terminerà definitivamente la propria carriera", ha affermato l'inglese

Vettel ha un contratto con la Ferrari fino al termine della stagione 2020
F1 | Ritiro Vettel, Ecclestone concorda: “Non passerà molto tempo”

Sebastian Vettel potrebbe ben presto salutare il circus della Formula 1, parola di Bernie Ecclestone. Secondo l’ex supremo della F1, infatti, il quattro volte Campione del Mondo potrebbe valutare un clamoroso addio nel prossimo futuro, soprattutto se la Ferrari non dovesse mettergli a disposizione una vettura all’altezza delle aspettative.

Ecclestone, proprio in tal senso, ritiene che l’alfiere della Ferrari non valuterà un cambio di casacca, ma deciderà direttamente di appendere il casco al chiodo, concludendo la propria esperienza in Formula 1. Vettel, ricordiamo, ha recentemente firmato un rinnovo con la Rossa fino al 2020, ma voci di corridoio lo vorrebbero lontano da Maranello già al termine del 2019.

“Vettel non cambierà squadra, ma terminerà definitivamente la propria carriera”, ha affermato recentemente l’ex supremo della Formula 1. “Ritengo che non passerà molto tempo prima che tutto ciò accaduta. Seb ha una vita familiare felice e non vuole che la F1 lo meta fuori equilibrio”.

F1 | Ritiro Vettel, Ecclestone concorda: “Non passerà molto tempo”
4 (80%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. Roby

    4 giugno 2019 at 11:15

    FINALMENTE!!!!!

  2. Roberto

    4 giugno 2019 at 13:00

    Caro crucco, la Ferrari una macchina all’altezza te l’ha già messa a disposizione eccome! Nelle ultime 2 stagioni infatti, sei stato tu a perdere il mondiale a suon di figuracce rimediate in pista in altrettanti eclatanti errori di guida e di inutili episodi di aggressività senza senso che ti hanno fatto perdere per strada vagonate di punti in momenti della stagione in cui eri largamente in testa al campionato. Dai retta alla tua coscienza e RITIRATI SUBITO che è meglio per tutti.

  3. alonsosenna4

    4 giugno 2019 at 22:26

    Ma come le vedete le gare??al contrario??mercedes super favorita da scelte della fia,pirelli e dal compianto charlie ….la ferrari negli errori che elenchi…ha sempre avuto la peggio nei contatti….ergo il problema di quest’anno era già presente gli anni scorsi…anche se in memo misura…nn la vedo per niemte cosi…vai seb!!!

  4. Roby

    5 giugno 2019 at 10:40

    Ai ai, 4 volte campione del mondo, si con una macchina che doppiava tutti. E nel malaugurato caso che partisse terzo, alle prime curve faceva già le cose che continua fare adesso. Tienitelo tu il campioncino da PS.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati