F1 | Ricciardo sul confronto con Leclerc: “Per lui è stato più semplice arrivare in una nuova squadra”

"Il passaggio da una vettura competitiva a una meno competitiva è estremamente difficoltoso", ha affermato Ricciardo

Ricciardo ha concluso la sua prima stagione in Renault con moltissimi alti e bassi
F1 | Ricciardo sul confronto con Leclerc: “Per lui è stato più semplice arrivare in una nuova squadra”

Intercettato da crash.net, Daniel Ricciardo ha parlato del processo di adattamento alla RS19 affrontato nel corso del 2019, sottolineando come il passaggio da un vettura competitiva a una meno competitiva sia stato estremamente difficoltoso.

Al contrario di Charles Leclerc, infatti, l’australiano è passato dalla velocissima Red Bull alla ben più complessa Renault, aspetto che l’ha portato spesso e volentieri non solo a commettere degli svarioni, ma anche a delle performance al di sotto delle aspettative.

Una stagione certamente difficoltosa che l’alfiere del team francese spera di riscattare nel 2020, forte anche del processo di maturazione portato avanti nel corso dell’ultimo campionato.

“Mi sono dovuto adattare nella nuova squadra più di Charles”, ha affermato Daniel Ricciardo. “Così come fu abbastanza semplice per me passare da Toro Rosso a Red Bull, lo è stato per lui passando da Alfa a Ferrari. Tutto questo succede quando passi da una vettura meno performante a una più performante. Per quanto riguarda me, invece, il processo non è stato semplice, visto che mi sono dovuto adattare a un contesto totalmente diverso. In alcune gare sono riuscito a estrarre il massimo, mentre in altre no”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati