F1 | Renault, Prost non usa mezzi termini: “Ricciardo porterà la squadra in un’altra dimensione”

"Ci darà un grosso aiuto a rendere la squadra ancora migliore", ha dichiarato il francese

F1 | Renault, Prost non usa mezzi termini: “Ricciardo porterà la squadra in un’altra dimensione”

Parlando alle colonne di motorsport.com, Alain Prost è tornato sulla scelta di ingaggiare Daniel Ricciardo, sottolineando come l’arrivo dell’australiano permetterà alla Renault di migliorare, soprattutto per quello che riguarda il rapporto tra pista e fabbrica.

Secondo l’ex pilota francese, oggi personaggio di spicco del Team transalpino, l’esperienza del due volte vincitore nel 2018 aiuterà gli ingegneri nello sviluppo della vettura, portando così la squadra a un livello completamente differente rispetto a quello delle ultime due stagioni.

Qui le parole di Alain Prost: “Siamo molto contenti dei piloti che abbiamo avuto nel 2018. Allo stesso tempo, però, riteniamo che Danaiel [Ricciardo.ndr] ci darà un grosso aiuto a rendere la squadra ancora migliore. Non abbiamo bisogno di motivazioni, visto che ne abbiamo già abbastanza di nostro. Ricciardo ci darà alcune informazioni e insieme alzeremo la squadra in un’altra dimensione”.

“Alcune gare dell’ultimo campionato ci hanno deluso, ma la squadra è stata in grado di ricominciare”, ha aggiunto il francese. “E’ complicato fare un passo in avanti, come d’altronde è difficile accettare il fatto che Mercedes e Ferrari abbiano fatto un’ulteriore step in termini di motore. In ogni caso posso dire che ci stiamo muovendo bene per l’anno prossimo”.

F1 | Renault, Prost non usa mezzi termini: “Ricciardo porterà la squadra in un’altra dimensione”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Renault, Prost nuovo direttore non esecutivo

Il quattro volte campione del mondo prende il posto di Thierry Bolloré
Novità importanti per quel che riguarda l’organigramma manageriale Renault F1. Alan Prost è stato infatti nominato direttore non esecutivo della scuderia