F1 | Renault, Daniel Ricciardo: “La zona punti è il nostro obiettivo in Brasile”

"E' una delle mie gare preferite, Pole Position ricordo indelebile" ha commentato Nico Hulkenberg in vista del Gran Premio ad Interlagos

F1 | Renault, Daniel Ricciardo: “La zona punti è il nostro obiettivo in Brasile”

La Renault si prepara al penultimo appuntamento della stagione sperando di ripetere il buon risultato conquistato in Messico ed Austin.

I due piloti del team di Enstone, Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg, hanno terminato entrambi in zona punti nelle ultime due gare, e sono concentrati a ripetere il buon risultato.

Direi che il Brasile è una delle mie gare preferite del calendario. Mi piace l’atmosfera di San Paolo, è abbastanza pazza e rumorosa. I fan adorano il motorsport, in particolare la Formula 1, il circuito è leggendario, tutti ingredienti giusti per creare un weekend speciale” ha spiegato Nico Hulkenberg, che ha portato a termine, in Brasile, una delle imprese più importanti della sua carriera: ad Interlagos il tedesco ha conquistato la sua prima Pole Position, al volante di una Williams.

Ho dei bei ricordi in Brasile. La pole position nel 2010 è stata piuttosto speciale – ha raccontato il tedesco – è stata una sessione divertente, tutto era sincronizzato, e siamo riusciti a fare un giro perfetto in condizioni difficili ed è qualcosa che ricorderò per sempre. È stato bello tornare in zona punti in entrambe le gare americane, ma vogliamo sempre di più. Ci siamo ripresi bene ad Austin e la seconda metà della gara, in particolare gli ultimi dieci giri, sono stati divertenti e abbiamo meritato i nostri punti. Dobbiamo puntare di più in Brasile, puntare alla sesta o settima posizione, per accrescere il nostro bottino”. 

Soddisfatto delle due tappe americane lo è anche Daniel Ricciardo, che si prepara ad uno dei weekend più colorati e divertenti della stagione.

Mi piace molto l’atmosfera in Brasile. È bello perché la gente del posto ama correre, e la accolgono con piacere. C’è un’atmosfera da carnevale simile a una samba e mi piace l’energia. La sfilata dei piloti di domenica è una delle più rumorose della stagione e ti carica per la gara. Austin è stata una gara divertente con alcuni buoni punti conquistati per il team. Abbiamo ottenuto doppi punti sia in Messico che negli Stati Uniti, il che è stato davvero positivo, dopo alcune gare fuori dalla top 10. È importante mantenere questo ritmo e il Brasile è la nostra prossima opportunità. Sarebbe davvero bello andare a punti per tre gare consecutive, quindi ci concentreremo su questo quando scenderemo in pista venerdì. Viva il Brasile!”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati