F1 | Red Bull, Verstappen manda in visibilio i connazionali sulla pista di Zandvoort

Show dell'olandesino al volante della Red Bull RB8 sul tracciato di Zandvoort dinanzi a tanti connazionali

F1 | Red Bull, Verstappen manda in visibilio i connazionali sulla pista di Zandvoort

Prima di dare il via ufficialmente al weekend del Gran Premio di Monaco, ieri Max Verstappen è stato impegnato in un evento promozionale sul tracciato olandese di Zandvoort (assente oramai dal calendario iridato di Formula Uno dal lontano 1985) che ha mandato letteralmente in visibilio i connazionali.

Impegnato in pista a bordo della Red Bull RB8, con il cui telaio Mark Webber corse le prime tre gare del Mondiale 2012, l’olandesino ha omaggiato la folla presente con diversi burnouts e donuts, realizzando ufficiosamente anche il record sul giro.

È bello essere qui al volante della Red Bull – ha dichiarato Verstappen – Il motore V8 ha un suono speciale, anche se si tratta di una vettura diversa da quello che guido generalmente. Zandvoort è un grande circuito, con il nuovo asfalto c’è poco grip ma il problema dei dossi è stato eliminato. Questo è un aspetto positivo. Rispetto allo scorso anno ci sono più persone, ed è bello vedere tanti tifosi. Questo mi rende orgoglioso, loro sono i tifosi migliori”.

https://twitter.com/redbullracing/status/866590784925179906

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | GP Olanda, Zandvoort: presentate le curve 3 e 14

"Abbiamo fatto qualcosa che pensavamo fosse davvero formidabile da guidare, che non ha eguali in nessun altro circuito", ha dichiarato Jarno Zaffelli
Mancano poco più di due mesi al prossimo 3 maggio, giorno in cui si svolgerà sul tracciato di Zandvoort il
News F1

F1 | Si avvicina il ritorno del GP d’Olanda

L'evento si svolgerà a Zandvoort, che dovrebbe firmare entro il prossimo 31/03 un accordo con Liberty Media in vista del 2020. Jan Lammers nominato direttore sportivo della pista olandese
Crescono di giorno in giorno le speranze di un inserimento del Gran Premio di Olanda nel calendario iridato di Formula Uno