F1 | Red Bull, Albon: “Un decimo potrebbe costare tre o quattro posizioni a Monza”

"Sappiamo che dovremo migliorare il bilanciamento della vettura, abbiamo il potenziale per fare bene", ha aggiunto

F1 | Red Bull, Albon: “Un decimo potrebbe costare tre o quattro posizioni a Monza”

E’ complessivamente soddisfatto Alexander Albon dopo le prime due sessioni di prove libere a Monza. Il thailandese, quattordicesimo nella tabella dei tempi anche per la cancellazione del suo giro veloce nelle FP2 per aver oltrepassato i limiti della pista alla Parabolica crede che questo weekend possa riservargli qualche soddisfazione, nonostante la concorrenza dietro alle due Mercedes cominci ad essere piuttosto agguerrita.

“Nella prima sessione ero a mio agio con la vettura, e al pomeriggio non è andata male – ha detto Albon. Abbiamo bisogno di ritoccare alcune cose sulla macchina per le curve a bassa ed alta velocità. Un decimo potrebbe fare la differenza di tre o quattro posizioni. Sappiamo che dovremo migliorare il bilanciamento della vettura, ma penso che ci sia il potenziale per fare bene. Il mio miglior giro nelle FP1 è stato canecllato per aver superato i limiti alla curva 11, è successo a molti di noi oggi. Vediamo che i piloti tendono a rallentare molto prima dell’ultima curva, quindi prendi la loro aria sporca. Ovviamente tutti cercano di avere un gap buono per iniziare il giro, ma per quanto riguarda le qualifiche dovrebbe essere un po’ più facile visto che tutti spingeranno allo stesso tempo”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati