F1 | Red Bull, Albon: “Ero soddisfatto prima del giro finale in Q3, ma abbiamo tutto per lottare”

P8 per il thailandese nelle qualifiche di Monza

F1 | Red Bull, Albon: “Ero soddisfatto prima del giro finale in Q3, ma abbiamo tutto per lottare”

Alexander Albon scatterà dalla quarta fila nel Gran Premio d’Italia. Il thailandese ha concluso le qualifiche di Monza con l’ottavo tempo e domani partirà al fianco della McLaren di Carlos Sainz.

Anche se sto ancora imparando a rendere la macchina veramente veloce, ero soddisfatto prima del giro finale in Q3. Stavo combattendo per P4 o P5 ma poi abbiamo ottenuto la bandiera rossa e il giro è stato compromesso. Al secondo tentativo per noi era una priorità migliorare il tempo, ma i ragazzi che avevano già fatto un giro potevano permettersi di essere un po’ più lenti”, ha detto Albon facendo riferimento alle atipiche fasi finali della terza e ultima manche di qualifiche”.

Tutti sono usciti troppo tardi perché nessuno voleva essere davanti perché tutti volevamo la scia e questo ha creato un ritardo – ha ammesso l’alfiere della Red Bull -. Queste auto hanno un sacco di carico, quindi ottenere una scia può farti guadagnare altri due o tre decimi di cui hai bisogno per migliorare. Stavo cercando di passare le altre macchine, ma poiché tutti stavano rallentando sui rettilinei per mantenere la temperatura delle gomme ed è diventato impossibile sorpassare. Mi sono reso conto da curva 4 che sarebbe stato difficile farcela”.

Completando la propria disamina Albon ha aggiunto: “Avremmo dovuto correre meno rischi nella seconda manche, ma stavamo lottando per le prime cinque posizioni. Ottenere una buona posizione in qualifica avrebbe reso la gara di domani molto più semplice, ma ieri ho avuto un buon ritmo quindi abbiamo tutto per lottare”.

F1 | Red Bull, Albon: “Ero soddisfatto prima del giro finale in Q3, ma abbiamo tutto per lottare”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati