F1 | Quando Vettel testò per la prima volta una Ferrari

Nel maggio 2014, quando era ancora un pilota Red Bull, il tedesco guidò la Ferrari F1-87/88C di Berger in un evento promozionale organizzato al Red Bull Ring

F1 | Quando Vettel testò per la prima volta una Ferrari

In molti ricordano come prima uscita ‘ufficiosa’ di Sebastian Vettel a bordo di una Ferrari quella che andò in scena in un’uggiosa giornata di fine novembre 2014, quando a Fiorano il tedesco scese in pista al volante della F2012.

Ma quella non fu in realtà la prima in assoluto. Difatti il quattro volte campione del mondo iniziò a familiarizzare con il mondo Ferrari nel maggio 2014, quando – ancora pilota Red Bull – guidò la F1-87/88C sul tracciato del Red Bull Ring (acquistato dalla casa austriaca produttrice di bevande energetiche e tornato proprio in quell’anno nel calendario iridato di Formula Uno dopo 11 anni di assenza, ndr) nel corso di un evento promozionale.

Una Ferrari speciale, con la quale Gerhard Berger si aggiudicò l’emozionante e indimenticabile Gran Premio d’Italia 1988. Con Vettel impegnato al volante di quella Rossa, l’austriaco invece scese in pista a bordo della Red Bull-Renault RB8 con cui Seb conquistò il Mondiale 2012.

È così puro e diretto – disse Vettel parlando del motore turbo della F1-87/88C -. A causa della mancanza di carico aerodinamico non ottieni velocità in curva, ma non importa, ha comunque abbastanza potenza. È stato molto divertente, direi eccezionale!”.

Qualche mese dopo quel tuffo nel passato, Vettel lasciò la Red Bull, al termine di una stagione difficile dove andò a podio solo in quattro occasioni, per prendere il posto di Fernando Alonso in Ferrari.

F1 | Quando Vettel testò per la prima volta una Ferrari
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Alexander Albon ha chiaro il suo futuro

"Ho quattro giorni di test a Barcellona e non ho mai guidato una macchina di Formula 1. Ma voglio arrivare preparato a Melbourne"
Alexander Albon, pilota della Toro Rosso, ha confessato di affrontare la stagione del suo debutto in Formula 1 con l’obiettivo