F1 | Pirelli, ad Austin i piloti potranno testare la C4 2020

"Austin è particolarmente adatto per provare per la prima volta i pneumatici del prossimo anno", ha detto Mario Isola

F1 | Pirelli, ad Austin i piloti potranno testare la C4 2020

C’è una novità che attenderà i piloti nel venerdì di prove libere di Austin. Infatti i driver avranno la possibilità di testare una mescola delle specifiche 2020, definite al termine del programma di sviluppo dopo una serie di test, l’ultimo dei quali a inizio ottobre sul tracciato del Montmeló che ha visto impegnate in pista Mercedes, Ferrari e Red Bull.

Sul tracciato texano i piloti avranno a disposizione due set C4 (la seconda mescola più morbida della gamma Pirelli, ndr) 2020 da utilizzare esclusivamente nelle FP1 e FP2.

Austin è una gara sempre molto entusiasmante, sia in pista che fuori. Quest’anno poi sarà particolarmente significativa, perché per la prima volta i Team proveranno i pneumatici 2020 durante le prove libere del venerdì. Ciascun pilota avrà a disposizione due set di mescola C4 2020 prima di testare l’intera gamma nel corso dei due giorni di test collettivi previsti come sempre ad Abu Dhabi dopo il Gran Premio. Austin è un circuito particolarmente rappresentativo per la tipologia di asfalto e le curve piuttosto diverse tra loro, ed è quindi particolarmente adatto per provare per la prima volta i pneumatici del prossimo anno”, ha dichiarato il Responsabile F1 e Car Racing Pirelli Mario Isola.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati