F1 | Palmer (CEO Aston Martin): “Solo nel 2019 valuteremo un possibile ingresso nel Circus”

La casa britannica punta all'ingresso in F1 dal 2021, quando entreranno in vigore nuove regola sulle power unit

F1 | Palmer (CEO Aston Martin): “Solo nel 2019 valuteremo un possibile ingresso nel Circus”

Aston Martin, title sponsor Red Bull, valuterà solo tra un anno l’ipotetico ingresso nel mondo della Formula Uno a partire dal 2021. Anno, quest’ultimo, molto importante per il Circus, in quanto entreranno in vigore nuovi regolamenti sulle power unit.

A frenare, al momento, l’approdo di Aston Martin nella top class sono i costi proibitivi dei motori, come ha affermato il CEO della casa britannica Andy Palmer: “Il grande costo e la complessità derivano anche dall’MGU-H (componente che verrà eliminato dal 2021, ndr). In media ci sono 80-100 persone che lavorano sul turbocompressore. L’attuale livello di costi è pazzesco e non è alla nostra portata. La nostra decisione arriverà nel 2019”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati