F1 | Niki Lauda su Liberty Media: “Abbassare le prestazioni? La Formula Uno va nella direzione opposta”

"Si vuole penalizzare le squadre migliori", ha sottolineato il tre volte campione del mondo austriaco

F1 | Niki Lauda su Liberty Media: “Abbassare le prestazioni? La Formula Uno va nella direzione opposta”

Niki Lauda ha esternato tutta il malcontento per alcune decisioni che Liberty Media, il colosso americano nuovo proprietario del Circus da gennaio scorso, vorrebbe adottare nei prossimi anni come ad esempio la riduzione dei costi.

Sono preoccupato, i proprietari americani hanno avuto bisogno di tempo per capire il mondo della Formula Uno, ma questo tempo sta per scadere”, ha dichiarato il presidente non esecutivo della Mercedes in un’intervista rilasciata a La Gazzetta dello Sport.

La FIA, Chase Carey e Ross Brawn  ripetono che dobbiamo abbassare le prestazioni, ma il DNA del F1 va nel verso opposto – ha continuato Lauda –  Bisogna essere pazzi se si pensa a rendere più attraente le gare con vincitori diversi  ogni fine settimana. La Formula Uno è concorrenza. Lo sviluppo delle monoposto è gli aspetti fondamentali di questo sport, come il coraggio dei piloti.  Invece si vuole penalizzare le squadre migliori per proteggere, come fossero neonati, i piloti come l’introduzione dell’Halo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti
  1. pepiona

    12 novembre 2017 at 20:16

    Pienamente ragione!

  2. lorenzo biundo

    13 novembre 2017 at 05:18

    si ma ricordiamo il 2012 era un bel campionato perchè se non ricordo male le prime 6 gare e 6 vincitori diversi e stasto bello fino alla fine quel mondiale percio lasciateli fare e vediamo cosa succede tanto peggio di bernie e di tod…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati