F1 | Montezemolo: “Schumacher è sempre nei miei pensieri”

"Prego spesso per Michael", ha ammesso l'ex numero uno della Rossa

F1 | Montezemolo: “Schumacher è sempre nei miei pensieri”

Sono trascorsi oramai sette anni dal 29 dicembre 2013, giornata nella quale la vita di Michael Schumacher è cambiata a causa dell’incidente che ha visto suo malgrado protagonista sulle nevi di Meribel. Nonostante sia trascorso tanto tempo, la speranza continua ad essere sempre viva in tutti coloro che hanno amato (e continuano ad amare) il Kaiser e che sperano possa vincere quanto prima questa lunga e dura battaglia.

Tra coloro che ne hanno condiviso i successi sportivi figura Luca Cordero di Montezemolo, presidente in Ferrari durante gli anni d’oro di inizio millennio. L’ex numero uno del Cavallino continua a pensare e a pregare per quello che è stato il suo pilota di punta, rispettando la privacy della famiglia sul suo stato di salute.

Penso a Michael molto, molto spesso – ha dichiarato Montezemolo, citato dal Die Welt – Tutti gli anni trascorsi da quando è avvenuto il terribile incidente. Soprattutto in questi giorni, ovviamente.  Amo la sua famiglia. Sua moglie Corinna ei bambini Gina e Mick erano spesso a casa mia. Prego spesso per Michael. I tempi con Michael erano tempi speciali. Michael è sempre nei miei pensieri, ma ho anche il massimo rispetto per le decisioni che prende la sua famiglia”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati