F1 | Mondiale 2018: la Rai ridurrà i GP in diretta, si inserisce TV8?

La tv di Stato potrebbe trasmettere sei gare live, mentre il canale 8 altre tre: dodici le differite

F1 | Mondiale 2018: la Rai ridurrà i GP in diretta, si inserisce TV8?

Come già ampiamente previsto, in vista del Mondiale 2018 la Rai ridurrà il numero di GP in diretta: se però qualche mese fa si era fatta avanti l’ipotesi di un addio alla Formula 1, lo scenario adesso è cambiato. Stando alle ultime voci, Mario Orfeo, nuovo direttore generale della Rai, vorrebbe infatti trasmettere live almeno sei GP, a dispetto dei nove del 2017, e i restanti quindici in differita (dal prossimo anno il calendario conterà 21 appuntamenti). La televisione di Stato, quindi, si allontanerebbe sempre di più dalla Formula 1, anche se di questa situazione potrebbe avvantaggiarsene Sky: TV8, il canale edito da Nuova Società Televisiva Italiana, società appartenente al gruppo di Sky Italia, potrebbe infatti trasmettere alcuni GP in diretta e compensare così la riduzione apportata dalla Rai.

La FOM, società che gestisce i diritti della Formula 1, consente alla tv generalista la trasmissione di nove gare in diretta: ipoteticamente, dunque, sei gare potrebbero essere trasmesse dalla Rai e le restanti tre, invece, da TV8. Le gare in differita diventerebbero così dodici.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

4 commenti
  1. albertone198

    19 Ottobre 2017 at 18:03

    La televisione di stato, la RAI, una vergogna, rubano il canone sulla bolletta della luce e non sono capaci di mandare in onda il mondiale di F1.
    Ha un utile di 2.5 MILIARDI di euro con il canone e non gli basta per i diritti della F1, vergognatevi!!!!
    certo devono pagare 12 milioni di euro a Fazio, 1.2 milioni di euro a Vespa, vuoi mettere?
    dal male forse verrà qualcosa di buono, spero che la TV8 sappia far tornare in tv la formula 1 per goderci la stagione 2018

  2. Daytona

    19 Ottobre 2017 at 18:11

    Solo in un paese gestito da incapaci parassiti come il nostro la tv di stato estorce denaro ai contribuenti in cambio di un ” servizio” penoso e assolutamente indegno.
    Che schifo!

  3. Raffaele1979

    19 Ottobre 2017 at 19:16

    per non parlare poi dei giornalisti impegnati durante le dirette RAI, spesso non conoscono l’inglese e fanno domande appoggiandosi ai telecronisti SKY, ragazzi ma vi rendete conto che paghiamo questi personaggi?!
    Meglio se la formula uno si sposta su TV8 così magari chi non ha un abbonamento a SKY può vederselo come già fanno in molti durante i motogp!

  4. Magu

    19 Ottobre 2017 at 22:41

    Trasmettevano la F. E hanno perso anche quella….certo che non sentire più Mazzoni e non vedere più Stella Bruno …..che dispiacere…me ne farò una ragione…….

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati