F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Lewis ha lottato con un’arma non al livello della Ferrari”

"Leclerc meritava la vittoria, ma capita nel mondo delle corse", ha aggiunto

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Lewis ha lottato con un’arma non al livello della Ferrari”

La Mercedes ha conquistato la seconda doppietta consecutiva grazie alla vittoria di Hamilton e al secondo posto di Bottas. Chiaramente questo risultato è stato agevolato dall’errore di Vettel ma soprattutto dal problema accusato da Charles Leclerc, fino a quel momento assoluto dominatore del Gran Premio del Bahrain. Il pilota monegasco è stato oggetto di numerosi complimenti e consolazioni da parte degli avversari, e Toto Wolff, team principal della Mercedes non è stato da meno.

“Charles è stato molto sfortunato oggi – ha dichiarato Toto Wolff. E’ stato il pilota più veloce là fuori, avrebbe meritato la vittoria, ma capita: a volte sei fortunato, altre volte no. Oggi Lewis ha guidato molto bene, combattendo con un’arma che forse non era al livello dei suoi avversari, ma è riuscito a rimanere vicino a Vettel e sorpassarlo, che è stato uno dei momenti chiave della corsa. Valtteri ha avuto una giornata dura, lottando con le gomme, ma andiamo via dal Bahrain con 43 punti: chiaramente siamo stati molto fortunati, abbiamo vinto con l’affidabilità, non con il passo. Ci manca velocità sul dritto, e questo sarà importante in Cina, quindi abbiamo bisogno di rimanere uniti e analizzare il motivo per cui siamo stati così in difficoltà in qualifica e gara, è una lotta molto combattuta e dobbiamo assicurarci di fare il nostro gioco ed essere competitivi già a Shanghai”.

F1 | Mercedes, Toto Wolff: “Lewis ha lottato con un’arma non al livello della Ferrari”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. calimero

    1 aprile 2019 at 00:19

    Con Vettel l’affidabilità non c’entra. Anche se non avesse vinto Leclerc ci sarebbe stato il tedesco, che per quanto non in palla poteva giocarsela, ma si vede che le scorie dello scorso anno sono ancora ben lontane dall’essere smaltite ed Hamilton intuendolo ha puntato forte su questo aspetto.

  2. Victor61

    1 aprile 2019 at 15:14

    Lewsi è dal 2017 che lotta e vince con un’arma inferiore alla Ferrari…

  3. Victor61

    1 aprile 2019 at 15:14

    Lewis è dal 2017 che lotta e vince con un’arma inferiore alla Ferrari…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati