F1 | Mercedes, Toto Wolff e i viaggi di Hamilton: “Sa quel che fa, nessuno dovrebbe giudicarlo”

Il campione inglese: "Ho trovato equilibrio, ma il mio unico pensiero è il mondiale"

F1 | Mercedes, Toto Wolff e i viaggi di Hamilton: “Sa quel che fa, nessuno dovrebbe giudicarlo”

Negli ultimi anni si è molto discusso dello stile di vita di Lewis Hamilton al di fuori dai weekend di Formula 1. Ragazzo di mondo, a cui piace viaggiare, divertirsi e stare sempre a contatto con in fans attraverso i suoi canali social. Il campione inglese è questo, e col passare del tempo ha sempre più accentuato questo suo modo di essere. Nei periodi più difficili degli ultimi tempi, ossia quando ha perso il mondiale con Rosberg o quelle (poche) volte che è uscito sconfitto dalla lotta con Vettel negli ultimi due anni, addetti ai lavori, giornalisti e tifosi hanno puntato il dito contro lo stile di vita di Hamilton, secondo loro troppo distratto da ciò che avviene fuori dalla pista. La realtà dei fatti è ben diversa: Lewis quando entra nella sua macchina riesce a mettere da parte tutto, concentrandosi esclusivamente su ciò che avviene in pista. Può non piacere questo suo modo di fare e porsi, ma non intacca minimamente le sue prestazioni. Pensate, ha pure lanciato una sua linea di moda prima del weekend di Singapore, viaggiando nell’ordine per Shanghai e New York prima di recarsi nuovamente in Oriente.

“Ho trovato equilibrio nella mia vita, è davvero bello – ha detto Hamilton. So che alcuni di voi hanno fatto delle domande sul mio programma di viaggio all’inizio del weekend, c’è chi l’ha fatto in maniera tranquilla, chi in modo più aggressivo, e per questo sono contento che abbiate visto questa performance in questo weekend. Toto sa che la mia priorità è vincere questo campionato, più di qualsiasi altra cosa, gli ho detto che non deve sfiorargli nemmeno l’idea che io possa pensare ad altro. Basti vedere il mio tempo in qualifica e la mia guida”.

“Sono sei anni che mi sento dire: ‘Come puoi permettere a Lewis di girare il mondo?’ – ha detto Toto Wolff. Sapete una cosa? Negli ultimi 10 giorni ha fatto un qualcosa di estremo: era a Shanghai in passerella, poi è andato a New York un paio di giorni dopo. Infine è arrivato a Singapore, ha fatto un po’ di rock and roll e ha fatto esplodere tutti. Non giudichiamo quello che fa, nessuno deve dire cosa è meglio per lui, perché Lewis lo sa benissimo”.

 

F1 | Mercedes, Toto Wolff e i viaggi di Hamilton: “Sa quel che fa, nessuno dovrebbe giudicarlo”
4.3 (86.32%) 19 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

3 commenti
  1. Pingback: F1 | Hamilton, il Grande: tutti i numeri del pilota inglese in questo 2018 [VIDEO]

  2. Magu

    19 settembre 2018 at 12:23

    soprattuto i giornalisti italiani che cercano di dire e scrivere di tutto per sminuirlo..

    • .. non è normale

      20 settembre 2018 at 12:22

      che vadi su una toro rosso e poi vediamo se è veramente un campione o un pilota che vince mondiali grazie alle auto.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati