F1 | Mercedes, Lewis Hamilton: “Dobbiamo capire cosa sta succedendo”

Problemi di set up per il sei volte campione del mondo, sesto nelle FP2

Qualche problema per Hamilton nella giornata di venerdì, che si classifica solo sesto nel pomeriggio: negative le performance della sua W11 sul passo gara
F1 | Mercedes, Lewis Hamilton: “Dobbiamo capire cosa sta succedendo”

La prima giornata di prove libere del Gran Premio della Stiria si conclude con un sacco di dubbi e delusioni per Lewis Hamilton, che in entrambe le sessioni non è riuscito a brillare come suo solito a bordo della W11. Il sei volte campione del mondo non è riuscito a trovare il set-up ideale, oggi, riscontrando dei problemi anche nei long-run (qui per l’analisi del suo passo gara). Riesce a classificarsi solo quarto, durante le FP1, alle spalle del compagno di squadra Valtteri Bottas, mentre i problemi sembrano aumentare nella seconda sessione di libere, dove si classifica solo sesto. Davanti a lui il compagno di squadra, secondo dietro a Max Verstappen, ma anche le due Racing Point e la McLaren di Carlos Sainz.

E’ stato tutto regolare oggi, a parte il passo gara, che ci è mancato un po’. Dovremo lavorare molto, stasera, per capire il perché. Tutto sommato mi sentivo a mio agio, durante le FP1 e così anche all’inizio della seconda sessione, ma poi tutto è precipitato” ha raccontato Hamilton a fine giornata.

Gli altri sembravano più veloci, Valtteri compreso. Sembra che i team di metà classifica si stiano avvicinando, ma è sempre difficile capire i valori reali durante le libere. Dobbiamo lavorare, studiare i dati e capire cosa sta succedendo. Speriamo di essere in una posizione migliore, domani. E’ prevista pioggia, è sempre divertente guidare sul bagnato, quindi speriamo di poter scendere in pista“.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

2 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati