F1 | Mercedes, Hamilton sull’asfalto di Istanbul: “E’ il peggiore mai visto in termini di aderenza”

"Sono comunque contento di quanto fatto, domani sarà una sfida per tutti", ha aggiunto

F1 | Mercedes, Hamilton sull’asfalto di Istanbul: “E’ il peggiore mai visto in termini di aderenza”

Ha cercato di porre un rimedio dopo un weekend finora negativo il buon Lewis Hamilton, che domani partirà dalla sesta posizione nel Gran Premio della Turchia. Il pilota della Mercedes sta soffrendo con le condizioni viscide dell’asfalto di Istanbul, reso ancora più complicato dalla pioggia caduta oggi. Il britannico non riesce a stare al passo con Red Bull e Racing Point, oggi al top, e viste anche le difficoltà patite ieri è probabile che la gara di domani sarà tutt’altro che semplice.

“E’ stata una delle qualifiche meno piacevoli che abbia mai affrontato- ha ammesso Hamilton. Questa pista è così bella, ma l’assenza di grip non ti permette di curvare come vorresti. Per il resto, è stata una sfida e le sfide sono sempre ben accette. E’ l’asfalto peggiore che abbia mai visto in termini di aderenza, considerando la nostra deportanza aerodinamica, è stata una sfida: andare sul bagnato oggi ha reso tutto molto più difficile, niente grip e temperature basse, ma sono contento del lavoro che ho fatto. Non ho idea di come sarà la macchina domani, avevamo fatto alcuni assetti per oggi, però poi ha iniziato a piovere. Non so che tipo di feeling avrò sull’asciutto o sul bagnato in gara, ma potrebbe essere complicato come oggi. Siamo tutti nelle stesse condizioni, è davvero fantastico! Complimenti a Lance per la pole, non vediamo l’ora di lottare con loro domani”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Nurburgring disponibile a entrare nel calendario 2021

"Ovviamente ogni altra valutazioni sarà fatta se e quanto Liberty Media deciderà di intavolare una trattativa", ha dichiarato un portavoce
Dopo l’ottima esperienza della passata stagione con il Gran Premio dell’eiffel, il Nurburgring si è detto disponibile a entrare a