F1 | Mercedes, Hamilton bravo e fortunato: “E’ andato tutto per il verso giusto”

"Adoro questo tipo di sfide", ha aggiunto Lewis

F1 | Mercedes, Hamilton bravo e fortunato: “E’ andato tutto per il verso giusto”

Lewis Hamilton ha vinto il Gran Premio di Russia sfruttando appieno la cosiddetta “finestra Safety Car”, probabilmente a monte nei pensieri strategici del team della Stella, visto che i piloti sono partiti con le gomme Medium, mentre i due Ferrari con le Soft. Il ritmo gara del britannico non è stato al livello di Vettel nel primo stint, e con il ritiro del tedesco, avvenuto subito dopo il pit stop di entrambe le Rosse e la conseguente uscita della Virtual Safety Car, il campione britannico, in testa, ha effettuato comodamente la sosta uscendo dai box sempre davanti a Leclerc e compagnia cantante, vincendo con relativa comodità il Gran Premio.

“Questa vittoria è arrivata dopo molto tempo ed è frutto di un lavoro incredibile del team – ha dichiarato Hamilton. Non molliamo mai, abbiamo spinto e cercato di essere sempre innovativi. E’ stimolante far parte di tutto questo ed è fantastico aver raggiunto questo risultato considerando quanto fossero veloci le Ferrari. E’ stato difficile tenere il loro passo, soprattutto con pneumatici diversi, ma abbiamo continuato a spingere e la macchina andava davvero bene. Pensavamo che le loro gomme Soft sarebbero crollate prima, ma avevano un ritmo buono e ho faticato a tenere il passo, e questo probabilmente è un piccolo avvertimento per noi. Charles è entrato prima, poi mi sono avvicinato a Seb, e saremmo stati in una buona posizione anche senza l’entrata della Safety Car. Poi tutto è andato per il verso giusto, e abbiamo costruito il divario per tagliare il traguardo nella maniera più fluida possibile. Le gare stanno per finire, ma pensiamo di settimana in settimana, un piede dopo l’altro, per non inciampare. Quando ci sono queste battaglie, ti alleni tantissimo, mettendo in discussione ogni piccola cosa che pensi possa essere migliorata. Adoriamo questo tipo di sfide, e sono contento in vista delle prossime gare”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati