F1 | Mercedes, Bottas rimanda ogni discorso sul 2021: “Il mio ritmo è buono”

"Al momento non sono preoccupato", ha affermato il finlandese

Bottas ha parlato del 2021, sottolineando come l'incertezza non sia una situazione semplice per un pilota
F1 | Mercedes, Bottas rimanda ogni discorso sul 2021: “Il mio ritmo è buono”

Intervistato da sport.de durante l’ultimo GP degli Stati Uniti, terzultimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, Valtteri Bottas ha parlato del possibile prolungamento di contratto con Mercedes per quello che riguarda la stagione 2021, sottolineando come la situazione di incertezza avuta questa estate potrebbe ripetersi anche nel 2020.

Al momento, infatti, Mercedes non ha siglato nessun accordo per quello che riguarda il futuro, aspetto che potrebbe far slittare qualunque decisione alla prossima primavera. Una situazione non ideale, ma che il finlandese intende affrontare con massima concentrazione e freddezza.

“L’incertezza non è mai una situazione ideale, soprattutto per un pilota”, ha affermato Valtteri Bottas ad Austin. “Le voci di quest’anno non mi hanno aiutato, soprattutto in termini di lavoro e concentrazione, ed è una situazione non ideale che si ripeterà l’anno prossimo”.

Bottas, in ogni caso, ha preferito rimandare ogni discorso al 2020: “Al momento non sono troppo preoccupato perché il mio ritmo è buono, quindi è tutto ok. Mi piace guidare e spero di continuare a farlo”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati