F1 | Mercedes, Allison sul particolare del volante: “Si chiama DAS ed è legale”

"Il suo utilizzo è un qualcosa che vogliamo tenere per noi", ha ammesso il diretto tecnico della Stella

F1 | Mercedes, Allison sul particolare del volante: “Si chiama DAS ed è legale”

La Mercedes si è presa la scena anche in questa seconda giornata di test pre-stagionali al Montmeló. Lewis Hamilton infatti, in pista questa mattina, si è reso protagonista di un insolito utilizzo del volante che si muoveva in avanti e viceversa nelle curve 1 e 10. Un sistema che servirebbe a modificare la convergenza delle gomme, gestendo così nel migliore dei modi gli pneumatici anteriori.

Sulla soluzione tecnica in questione, finita chiaramente sotto i riflettori della critica, ha discusso con i giornalisti il direttore tecnico della Stella James Allison, sottolineandone l’assoluta legalità.

Abbiamo un sistema in macchina, è una nuova idea. Il suo nome è DAS e introduce una dimensione sul volante che sarà utile durante l’anno – ha ammesso Allison -. Il suo utilizzo è un qualcosa che vogliamo tenere per noi. Ne abbiamo già parlato con la FIA. I regolamenti sono abbastanza chiari su quello che è consentito nei sistemi di gestione e crediamo che soddisfi tutti questi requisiti. Nei prossimi giorni vedremo quanti benefici potrà darci”.

Allison, completando la propria disamina, ha poi aggiunto: “È divertente portare queste novità, ma forse una delle cose che non è molto apprezzata è che ogni auto portata in pista è pieno di innovazione. Non solo quello che si vede a occhio nudo. Una delle cose che mi rende orgoglioso di lavorare in Mercedes è far parte di un team che ogni anno cerca di migliorarsi. È divertente, ma è solo la punta dell’iceberg”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | La Red Bull rinuncia al DAS

"Inutile svilupparlo per una questione di peso e di regolamento", ha detto Helmut Marko
La Red Bull ha deciso di lasciar perdere con il DAS, il sistema inventato dalla Mercedes e portato in pista