F1 | McLaren, Vandoorne tira le somme: “Due anni difficili, ma è stata un’esperienza importante”

"La Formula E sarà una nuova sfida", ha aggiunto il belga

F1 | McLaren, Vandoorne tira le somme: “Due anni difficili, ma è stata un’esperienza importante”

Nel corso della conferenza stampa d’apertura del prossimo Gran Premio del Brasile, penultimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1, Stoffel Vandoorne ha tirato le somme per quello che riguarda la propria esperienza in McLaren, sottolineando come gli ultimi due campionati siano stati estremamente difficili, ma di come l’abbiamo aiutato a migliorare sul piano personale.

Per quanto riguarda il futuro, invece, il belga non vede l’ora di cominciare a lavorare con il team HWA in Formula E, avviando una nuova parentesi della propria carriera professionale.

Ecco le parole di Stoffel Vandoorne: “La Formula E non so se sarà solo un passaggio. Una nuova sfida e non avrò pausa invernale. Il mercato piloti è stato pazzo in questa estate e ora sono concentrato su ciò che sarà”.

Per quanto riguarda i due anni d’esperienza in McLaren ha aggiunto: “E’ stato bello fino all’arrivo in F1, i primi due difficili ma importanti per l’esperienza fatta. In gara andiamo però andiamo un po’ meglio e in tal senso è stato bello chiudere l’ultimo GP all’ottavo posto. Abbiamo messo un po’ di fieno in cascina per il Costruttori”.

F1 | McLaren, Vandoorne tira le somme: “Due anni difficili, ma è stata un’esperienza importante”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati