F1 | McLaren, Stella sui test di Abu Dhabi: “Piastri ha cominciato il lavoro di adattamento al team”

Il pilota australiano ha completato 123 tornate a bordo della MCL36

F1 | McLaren, Stella sui test di Abu Dhabi: “Piastri ha cominciato il lavoro di adattamento al team”

Tramite le colonne del sito ufficiale della McLaren, Andrea Stella ha promosso il lavoro svolto da Oscar Piastri e Lando Norris nella giornata di test post-season ad Abu Dhabi. Nonostante le fatiche di una stagione, rivelatasi lunga e ricca di impegni, la scuderia inglese è riuscita a completare ben 238 tornate sul tracciato di Yas Marina, accumulando dati ed esperienza in vista del prossimo anno.

Norris, nella fattispecie, si è dedicato allo sviluppo delle mescole per il mondiale 2023, offrendo un importante contributo non solo al team, ma anche a Pirelli. Piastri, invece, all’esordio ufficialmente con i colori della squadra, si è focalizzato principalmente sul chilometraggio. L’obiettivo, infatti, era quello di raccogliere quante più informazioni possibili in vista della tre giorni di test pre-season in programma a fine febbraio in Bahrain.

“La giornata di test post-season ad Abu Dhabi è stata abbastanza produttiva”, ha affermato Direttore Esecutivo della McLaren. “Siamo riusciti a completare un lavoro molto importante con entrambi i piloti. Oscar ha potuto iniziare il processo di adattamento alla MCL36 e alla squadra. L’obiettivo principale, per lui, era quello di accumulare quanti più chilometri a bordo della monoposto, così da capire il metodo di lavoro del team. Lando, invece, si è dedicato alle mescole 2023. A prescindere da tutto vogliamo ringraziare Pirelli per il supporto che ci ha offerto”.

Infine, un ringraziamento alla squadra per il lavoro svolto lungo l’intero arco della stagione: “Abbiamo completato 123 giri con Piastri e 115 con Norris. Un chilometraggio importante che mi porta senza alcun dubbio a ringraziare il team per il lavoro svolto, sia qui in pista che a Woking. E’ stata una lunga stagione e adesso torneremo al McLaren Technology Centre per prenderci un meritato riposo e per cominciare il lavoro di sviluppo in vista del 2023”.

5/5 - (1 vote)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati