F1 | McLaren, Lando Norris è ottavo e conquista il giro veloce: “Mi sono divertito”

"I sorpassi erano difficili, ma abbiamo mostrato la vera velocità della nostra vettura" ha aggiunto Norris

F1 | McLaren, Lando Norris è ottavo e conquista il giro veloce: “Mi sono divertito”

Lando Norris e Carlos Sainz hanno ribaltato le sorti di un weekend che sembrava già scritto per la McLaren. I due non sono riusciti ad andare oltre il Q2 in qualifica, e sono stati entrambi penalizzati per motivi diversi: il britannico, in particolare, ha segnato il giro veloce durante il regime di doppia bandiera gialla, con la conseguente penalità di cinque posizioni in griglia di partenza. Lando scatta al via dalla quattordicesima casella, dal lato sporco della pista, ma superato l’ostacolo dei primi metri, è riuscito ad estrarre il massimo dalla sua McLaren, scalando la classifica fino alla ottava posizione.

E’ stata una bella gara, molto divertente – ha commentato Norris – la partenza non è stata altrettanto buona, ma credo che più di qualcuno partito a sinistra abbia avuto lo stesso problema. Dopo la partenza è andata bene, ma era difficile sorpassare. Era già difficile con l’asciutto, ma con la pioggia c’era una sola traiettoria disponibile ed era impossibile spostarsi. Però, senza nessuno davanti e con aria pulita, il nostro ritmo era davvero buono. Credo che abbiamo fatto del nostro meglio durante la gara, ho fatto il giro veloce e ciò dimostra quando la vettura fosse veloce.

Infine – continua Lando – grandissime congratulazioni a Lewis per la vittoria del settimo titolo, un traguardo assurdo“.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Vettel su Schumi jr: “Sarò felice di aiutarlo”

"Un peccato che Michael non abbia potuto assistere alla sua progressione fino alla Formula 1", ha detto il quattro volte campione del mondo
Dalla nuova stagione Sebastian Vettel non sarà l’unico tedesco a rappresentare la Germania. Tra le new entry del 2021 figura