F1 | McLaren, Gil de Ferran: “Peccato per Fernando, è triste ritirarsi così”

"Con Stoffel abbiamo provato una strategia a due soste", ha aggiunto

F1 | McLaren, Gil de Ferran: “Peccato per Fernando, è triste ritirarsi così”

Ennesimo brutto weekend per la McLaren. Anche al COTA, il team di Woking ha concluso la gara con zero punti all’attivo, complice anche l’incidente che ha visto coinvolto Fernando Alonso al primo giro, tamponato da un imprudente Lance Stroll nel serpentone del primo settore. Il ritmo della McLaren comunque in qualifica è stato abbastanza lento: Alonso sedicesimo, Vandoorne ultimo, poi dodicesimo in gara.

“Non è mai bello quando una vettura si ritira nel primo giro – ha detto Gil de Ferran, team principal della McLaren. E’ triste che Fernando sia stato colpito poco dopo la partenza, aveva troppi danni per continuare, soprattutto vedendo il ritmo di Stoffel: per lui abbiamo optato per una strategia aggressiva a due soste, cercando di trarre profitto dalla nostra scelta di gomme per la gara. Tuttavia, abbiamo perso troppo tempo con il traffico, e nonostante fossimo più veloci degli altri nelle fasi finali era difficile sorpassare. Salutiamo Austin con delusione, ma anche incoraggiati dagli aspetti positivi che possiamo prendere da questo weekend”.

F1 | McLaren, Gil de Ferran: “Peccato per Fernando, è triste ritirarsi così”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati