F1 | McLaren, Alonso pronto per Sochi: “Non vedo l’ora di scendere in pista”

"Vogliamo confermare quanto di buono fatto a Singapore", ha aggiunto Vandoorne

F1 | McLaren, Alonso pronto per Sochi: “Non vedo l’ora di scendere in pista”

Tutto pronto in casa McLaren per il prossimo Gran Premio di Russia, sedicesimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula Uno. Dopo le ottime performance messe in mostra a Singapore, infatti, Stoffel Vandoorne e Fernando Alonso puntano a confermarsi all’interno del parco olimpico di Sochi, bissando il sorprendente piazzamento a punti conquistato due settimane fa. L’obiettivo, proprio in tal senso, sarà cercare di massimizzare il risultato, sfruttando ogni minima occasione che sarà lasciata per strada da Haas, Renault e Force India,

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Sembra che sia passato molto tempo dall’ultima volta che abbiamo corso in Russia, visto che la gara dello scorso anno è stata inserita nella prima parte del calendario. Questo periodo mi sembra ancora più lungo dato che non sono riuscito a partire l’anno scorso. Non vedo l’ora di scendere in pista”.

“Lo scorso fine settimana è stata sicuramente una spinta per tutti”, ha proseguito lo spagnolo. “Abbiamo avuto almeno un DNF nelle ultime gare, quindi superare l’arrivo con entrambe le vetture è stato positivo e dobbiamo continuare a lavorare. È stato bello ottenere punti e in vista di Sochi cercheremo di replicare quanto visto a Marina Bay, sfruttando ogni occasione che ci capiterà tra le mani”.

“Sappiamo che alcune delle prossime gare non saranno favorevoli a noi, ma stimo spingendo molto con lo sviluppo. Ogni corsa impariamo qualcosa dalla macchina e speriamo di massimizzare i risultati nelle prossime settimane. Sochi è un circuito divertente con un layout molto interessante. Le sue curve a novanta gradi sono uniche. Vedremo come si comporterà la nostra vettura su questo tipo di tracciato”, ha concluso.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “Speriamo di continuare a fare dei progressi dopo l’ultima gara a Singapore. Anche se ho avuto delle qualifiche deludenti, abbiamo dimostrato ancora una volta che il nostro ritmo in gara è più forte. In vista di Sochi, proprio in tal senso, sarà importante centrare un buon piazzamento al sabato.Questo ci darebbe delle maggiori possibilità alla domenica”.

“A Singapore mi sentivo molto a mio agio in macchina e sentivo che potevamo continuare a spingere”, ha aggiunto. “La strategia e l’usura delle gomme saranno ancora una volta molto importanti durante questa gara. Sarà importante valutare le Hypersoft da venerdì in poi”.

“Questa pista non sarà esattamente la stessa di Singapore in termini di prestazioni, visto che il layout è molto diverso. In ogni caso speriamo di avere un buon venerdì e di iniziare nel migliore dei modi questo fine settimana”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

News F1

F1 | Aston Martin, Alonso ipotesi per il 2021?

Vettel e Alonso potrebbero sfidarsi per un sedile in Aston Martin nel 2021
Potrebbe esserci Fernando Alonso nell’immediato futuro del team Aston Martin. Secondo quanto riportato dalla stampa britannica, il marchio inglese starebbe