F1 | McLaren, Alonso ottimista in vista di Austin: “Felice di tornare negli States”

Vandoorne: "Difficile fare previsioni"

F1 | McLaren, Alonso ottimista in vista di Austin: “Felice di tornare negli States”

Ecco le dichiarazioni rilasciate da Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne in vista del prossimo Gran Premio degli Stati Uniti, diciottesimo appuntamento di questo mondiale 2018 di Formula 1. La Scuderia di Woking, ricordiamo, arriva da due passaggi a vuoto pesanti e Austin sarà un weekend estremamente importante in ottica costruttori.

Ecco le parole di Fernando Alonso: “Sono molto felice di tornare negli Stati Uniti. Ho corso la Daytona a gennaio e sono tornato negli States poche settimane fa per un test a Barber. Adesso andiamo in uno dei miei circuiti preferiti e l’affronterò per l’ultima volta con una Formula 1. Per me è sempre stato molto bello correre negli Stati Uniti e sono pronto a godermi l’atmosfera dei tifosi statunitensi”.

Sugli obiettivi per il week-end ha aggiunto: “Ci servono punti per il campionato costruttori e speriamo di centrare un piazzamento all’interno della top ten. Abbiamo fatto una buona gara a Singapore, ma purtroppo non siamo riusciti a segnare punti negli ultimi due appuntamenti. Speriamo di invertire la rotta ad Austin”.

Qui le impressioni di Stoffel Vandoorne: “Non vedo davvero l’ora di tornare negli Stati Uniti. Sono un grande fan e ho trascorso molto tempo lì. Austin è una città davvero fantastica e ogni anno con la squadra andiamo a scoprire qualcosa di nuovo”.

Sulla pista ha aggiunto: “Il Circuit of the Americas è bellissimo. Ha un ottimo mix di curve ed è divertente da guidare. I fan sono davvero fantastici e la folla crea sempre un’ottima atmosfera durante il week-end. È difficile fare previsioni, ma in questa pista dovremmo avere un ritmo più favorevole. Speriamo di mostrare qualcosa di buono”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati