F1 | Leclerc: “Non ci sono offerte che reggono. Mi trovo molto bene alla Ferrari, credo nel progetto”

"Voglio raggiungere il mio obiettivo che mi sono prefissato", ha detto il monegasco

F1 | Leclerc: “Non ci sono offerte che reggono. Mi trovo molto bene alla Ferrari, credo nel progetto”

Charles Leclerc crede fortemente nel progetto Ferrari. Il monegasco infatti, intervistato da Il Giornale, ha infatti sottolineato la sua voglia di rimanere a Maranello (ha un lungo contratto fino al 2024, ndr) anche se dovessero arrivare offerte più allettanti dal punto di visto economico. L’alfiere della Rossa, cresciuto nell’Academy del Cavallino fino all’approdo in Formula Uno passando per le categorie minori dove si è imposto, ha in mente solo quell’obiettivo: conquistare il titolo con la Ferrari.

La Ferrari è speciale. Il denaro è importante ma credo nel progetto e voglio andare fino in fondo con la squadra che sognavo da quando ero bambino – ha ammesso Leclerc – Non ci sono offerte che reggono: mi trovo molto bene alla Ferrari e voglio raggiungere il mio obiettivo che mi sono prefissato e non partirò finché non l’avrò raggiunto”.

In Bahrain la SF21 ha disputato una buona gara che ha portato entrambe le monoposto a punti. La vetta è ancora lontana, ma Leclerc affrontando questa tematica ha detto: “Per vincere un Gran Premio quest’anno, dobbiamo ancora fare un grande passo. C’è ancora un divario tra Mercedes e Red Bull. Su alcune piste saremo più vicini a loro ma non credo sarà sufficiente. Per ora l’obiettivo è stare al passo con la McLaren”.

Il monegasco ha poi aggiunto: “Cosa mi rendere felice a fine 2021? Vincere almeno una gara quest’anno. Sarà difficile, ma questa è la mia mentalità. Anche quando sono dietro e non ho il ritmo per vincere, cercherò di farlo. Non sono interessato a P4 o P5”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati