F1 | Sainz: “Tenere testa a Verstappen mi ha dato la fiducia per continuare”

Lo spagnolo e l'olandesino hanno diviso il box in Toro Rosso nel 2015 e nelle prime gare del 2016

F1 | Sainz: “Tenere testa a Verstappen mi ha dato la fiducia per continuare”

Nel 2015, stagione d’esordio in Formula Uno e nelle prime gare del 2016, Carlos Sainz ha dovuto dividere il box della Toro Rosso con Max Verstappen. Un banco di prova non indifferente per l’attuale alfiere della Ferrari che, attraverso quella sfida, ha saputo mettersi in discussione crescendo molto a livello tecnico e mentale.

Era subito chiaro che Max aveva doti straordinarie – ha dichiarato Sainz, intervistato dal Corriere della Sera – Essere in grado di tenergli testa mi ha dato la fiducia per continuare in F1. Sapevo di essere nel posto giusto. Sapevo che sarei stato in grado di gareggiare contro chiunque”.

Da Verstappen a Lewis Hamilton. Discutendo sul sette volte campione del mondo ha detto: “Non ha punti deboli, e lo possiamo vedere in pista – ha ammesso Sainz – Forse non ha avuto la stessa concorrenza in alcune stagioni, dovendo battere al massimo uno o due avversari. Ma se avessimo tutti la stessa macchina, Lewis sarebbe quasi certamente tra i migliori”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati