F1 | Jos Verstappen ammette: “Ho fatto più per Max che per la mia carriera”

"Il tempo passato insieme a Max è stato il più divertente della mia carriera", ha affermato Jos

Jos Verstappen ha parlato del rapporto col figlio Max, sottolineando come il suo impegno sia massimo
F1 | Jos Verstappen ammette: “Ho fatto più per Max che per la mia carriera”

Intercettato dalla stampa olandese, Jos Verstappen ha parlato del rapporto tra lui e suo figlio Max, sottolineando come la carriera dell’attuale pilota della Red Bull sia stato il focus principale degli ultimi tre anni.

Nonostante le sue esperienze nelle categorie endurance, infatti, Jos Verstappen ha dedicato anima e corpo al figlio, aiutandolo nel processo di maturazione all’interno della scuderia austriaca. Un impegno a 360 gradi che ha sta aiutando l’ex pilota della Benetton a vivere una seconda carriera all’interno del Circus.

“Max è stato il mio progetto di vita”, ha affermato Jos Verstappen. “Volevo vincere e diventare un campione insieme a lui. Avevamo questo obiettivo”.

Sulla propria carriera da pilota endurance ha aggiunto: “Non voglio nemmeno parlarne. Il tempo passato insieme a Max è stato il più divertente della mia carriera. Fare qualcosa insieme a tuo figlio è abbastanza intenso, forse più che farlo per te stesso. In conclusione direi che ho fatto più per la carriera di Max che per la mia”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati