F1 | Jo Ramirez senza mezze misure: “Le attuali penalità date ai piloti? Senna si starà rivoltando nella tomba”

"Lasciateli correre. Così si punisce l'essenza di questo sport", ha detto l'ex coordinatore messicano della McLaren

F1 | Jo Ramirez senza mezze misure: “Le attuali penalità date ai piloti? Senna si starà rivoltando nella tomba”

Uno degli aspetti maggiormente criticato nella Formula Uno contemporanea è quello relativo alle penalità troppo rigorose date ai piloti durante alcuni duelli ruota a ruota. Un aspetto che, purtroppo, il più delle volte tende a danneggiare lo spettacolo in pista.

Sull’argomento è intervenuto Jo Ramirez, storico coordinatore e manager McLaren dal 1984 al 2001, che non ha risparmiato critiche all’attuale Circus.

Il messicano infatti, notando una certa differenza tra presente e passato, ha fatto riferimento a un’autentica leggenda del motorsport: Ayrton Senna. 

“Se Ayrton ci sta guardando dal cielo si starà sicuramente rivoltando nella tomba perché la Formula 1 è cambiata tantissimo – ha detto Ramirez -. Specialmente la quantità di penalità inflitte ai piloti. Lasciateli correre. Così si punisce l’essenza di questo sport. Ayrton disse che se noti uno spazio e non lo usi, non sei più un pilota da corsa”.

Piero Ladisa


F1 | Jo Ramirez senza mezze misure: “Le attuali penalità date ai piloti? Senna si starà rivoltando nella tomba”
5 (100%) 2 votes
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati