F1 | Incendi Australia, Melbourne non mette a rischio lo svolgimento del GP a marzo

Andrew Westacott, capo dell'Aus Grand Prix Corporation: "Gli incendi sono abbastanza lontani"

Westacott ha aggiunto: "L'inquinamento dell'aria dipende strettamente dal vento"
F1 | Incendi Australia, Melbourne non mette a rischio lo svolgimento del GP a marzo

Gli incendi non metteranno a rischio il prossimo Gran Premio d’Australia, parola di Andrew Westacott. Secondo quanto dichiarato dal capo dell’Aus Grand Prix Corporation, infatti, la prima tappa del prossimo mondiale non risulta attualmente a rischio, visto che gli incendi che stanno devastando la zona del Nuovo Galles risultano a circa 200/300 chilometri da Melbourne.

“Melbourne non è influenzata dagli incendi, visto che questi sono molto ad est, precisamente a circa 200/300 chilometri di distanza”, ha affermato Westacott. “L’inquinamento dell’aria dipende strettamente dal vento, ma stiamo valutando la cosa come al solito, dato che mancano due mesi all’appuntamento”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Pingback: F1 | Australia in fiamme, la solidarietà di Hamilton e Ricciardo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati